Mercoledì 20 Dicembre 2017 10:52
Stampa

Terme Vigliatore: Le modifiche per la differenziata nelle festività Natalizie.

Raccolta differenziataIn vista del periodo delle festività anche la raccolta differenziata dell’umido che secondo il calendario cadrebbe proprio nel giorno di Natale e in quello di Capodanno, subirà delle lievi modifiche, infatti, la raccolta prevista per giorno 25 sarà effettuata il mercoledi 27 dicembre mentre quella del 1 gennaio sarà ritirata mercoledi 3. Queste le uniche modifiche che in pratica si riassumono nello slittamento di appena due giorni per la raccolta dell’umido mentre tutto il resto del servizio rimarrà invariato.A conclusione del primo anno dall’avvio a regime della raccolta differenziata porta a porta sul territorio del comune di Terme Vigliatore, si tracciano i primi incoraggianti bilanci, i dati incrociati in possesso all’ufficio Tecnico attestano che è stato superato il 60% di media annua con punte mensili che hanno sfiorato il 69% (luglio 68,97%). Questo convertito in termini economici rispetto allo stesso periodo del 2016 rappresenta un risparmio dei costi per l’Ente di oltre 400mila euro oltre i benefici in tutela ambientale e di riconversione dei prodotti differenziati.Soddisfacenti anche i risultati dell’isola ecologia (Centro Comunale di Raccolta) di Via Salita Cimitero a Terme Centro, dove con piacevole sorpresa, numerosi cittadini si sono recati per conferire rifiuti differenziati e ingombranti per oltre 70 tonnellate annue.Siamo cautamente soddisfatti e determinati a migliorare, afferma il Sindaco Bartolo Cipriano, poteva andare anche meglio ma nonostante i controlli e le sanzioni applicate non sono mancati azioni di incivili che ci hanno ripetutamente costretti a contrastare e bonificare il formarsi di micro discariche incidendo negativamente sul dato della percentuale media annuale che tuttavia lascia ben sperare soprattutto considerata la “novità” per il nostro territorio e i primi mesi di adattamento.Un controllo del territorio che ha visto in prima linea i responsabili della ditta Caruter affidataria del servizio, unitamente al Nucleo della Polizia Municipale, a tutti gli operatori comunali impegnati nei vari servizi esterni ma anche diligenti cittadini che con le loro segnalazioni hanno contribuito a difendere l’ambiente e contribuito con senso civico alle buone pratiche per la corretta differenziazione.E da gennaio si avvierà una nuova campagna di sensibilizzazione, pochi giorni fa infatti, l’Assessore all’Ambiente Michele Isgrò unitamente al responsabile tecnico comunale per il servizio della differenziata, ha incontrato i ragazzi del servizio civile nazionale “progetto Lilium” per pianificare una campagna di iniziative, monitoraggio e informazione che aggiunte alle normali attività di verifica punteranno a migliorare il servizio.

Ultimo aggiornamento Venerdì 22 Dicembre 2017 11:38  

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information