Comune di Terme Vigliatore

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
E-mail Stampa PDF

Contributo - Voucher di trasporto -  per agevolare l'accesso ai centri di cura e riabilitazione

Si rende noto che è concesso un contributo, sotto forma di voucher, a favore di cittadini residenti nei comuni facenti parte del Distretto Socio Sanitario D.28 per agevolare l'accesso ai centri di cura e riabilitazione anche in ambito extradistrettuale;
Tale strumento è finalizzato a sostenere il mantenimento a domicilio di soggetti fragili favorendo l'accesso ai servizi riabilitativi e di cura e migliorando l'autonomia e la mobilità sociale;
Il voucher è un contributo minimo di sostegno a favore di cittadini che si sottopongono a sedute di terapia riabilitativa e di cura.
Il valore unitario annuo del voucher di trasporto è di € 130,00 per un numero massimo di 24 sedute; per cicli di terapia che prevedano un numero inferiore a 24 verrà corrisposto un voucher di trasporto proporzionale alle sedute svolte.
Destinatari e requisiti di partecipazione Il voucher è concesso a n. 14 cittadini:
a) diversamente abili certificati dal Servizio competente dell’Azienda Sanitaria Provinciale, il cui stato di disabilità è certificato secondo i criteri della Legge 5 febbraio 1992, n. 104 ed in possesso di certificazione e diagnosi funzionale, qualora non possano usufruire dei normali servizi di trasporto;
b) minori in età evolutiva titolari di indennità di accompagnamento o di frequenza;
c) anziani (oltre 65 anni) che devono recarsi presso strutture sanitarie pubbliche ovvero presso presidi medici specialistici convenzionati, al fine di consentire loro visite mediche generiche o specialistiche, esami clinici e di laboratorio, cure fìsiche.
d)    cittadini disabili occasionali con certificazione attestante la patologia;
Le domande di ammissione al servizio dovranno pervenire al Comune di residenza, in busta chiusa recante la dicitura “ Voucher di trasporto, per il successivo inoltro al comune di Barcellona Pozzo di Gotto, sede del Distretto sanitario D28.
Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione :
1.Autorizzazione rilasciata dall'ASP indicante il numero dei trattamenti da effettuare;
2.Fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente o di chi ne esercita la tutela o responsabilità genitoriale.
Qualora pervenisse un numero di domande ammissibili superiore ai voucher disponibili, ai soli della selezione dei soggetti ammettere al beneficio, verrà formata una graduatoria per valore ISEE, a partire dai soggetti con ISEE più basso.
A parità di valore ISEE verrà data precedenza al richiedente che alla data di pubblicazione del presente avviso sia unico componente della famiglia anagrafica.
Ai fini della quantificazione delle somme da liquidare verrà richiesta una attestazione rilasciata dalla struttura presso la quale sono stati effettuati i trattamenti/cure/visite/terapie contenente il numero degli interventi eseguiti.

Documenti Allegati:  Apri Avviso Apri Istanza

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information