Comune di Terme Vigliatore

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Comune di Terme Vigliatore
E-mail Stampa PDF

Graduatorie Definitive  cantieri di servizi 2013

A- Fascia di Appartenenza 18-36 anni n 81 istanze; Visualizza


B- Fascia di Appartenenza 37-50 anni n 50 istanze; Visualizza


C- Fascia di Appartenenza Ultracinquantenni n 24 istanze; Visualizza


D- Fascia di Appartenenza Immigrati n 12 istanze;Visualizza


E- Fascia di Appartenenza Portatori di n 4 istanze;Visualizza


Graduatorie definitive approvate con Determina Dirigenziale n° 174 del 22/04/2014

Ultimo aggiornamento Lunedì 05 Maggio 2014 12:30
 
E-mail Stampa PDF

Divieto di fermata in un tratto della Via 1° Maggio

Divieto di Fermata

E'stato istituito, con Ordinanza di Polizia Municipale n° 6 del 10/04/2014, il  Divieto di Fermata  (0/24) sulla Via I° Maggio , nel tratto di strada compreso tra il n.c. 14,  l'incrocio Stretto Stracuzzi e sul prolungamento della Via I° Maggio.La motivazione dell'istituzione del divieto nasce a causa dei numerosi incidenti stradali, alcuni con feriti gravi, che negli ultimi tempi si sono verificati nel tratto stradale interessato.

sotto il link a googlemap del tratto interessato
Visualizzazione ingrandita della mappa

Ultimo aggiornamento Martedì 15 Aprile 2014 15:18
 
E-mail Stampa PDF

Approvato il Regolamento Comunale per la Rateizzazione dei Tributi

Si rende noto che è stato approvato con delibera di Consiglio n.2 del 23 Gennaio 2014, il regolamento Comunale per la Rateizzazione dei Tributi di natura tributaria e patrimoniale (vedi il Regolamento);
Ritenuto ormai non rinviabile la lotta all'evasione  e i mancati incassi dei ruoli, consapevoli inoltre di dover ripristinare i conti socio-economici dell'economia locale e nazionale sarà attivata una task-force per il censimento, verifica e aggiornamento dei dati sul nostro data-base in modo da pagare tutti per pagare meno;
Si informano, tutti i cittadini che vogliono mettersi in regola con i tributi comunali, di aderire con una richiesta di rateizzazione inviata all'ufficio tributi.

icon Istanza per la rateizzazione dei tributi (48.39 kB)

Ultimo aggiornamento Giovedì 17 Aprile 2014 13:01
 
E-mail Stampa PDF

Finanziamento per l'Istituto della scuola media Statale Galileo Galilei

Scuola Media Galilei

In attuazione al D.D.G. n. 3689 del 19/08/2013 riguardante l’Avviso pubblico per Manifestazione di interesse – Obiettivi di Servizio – Delibera CIPE “79/2012, con D.D.G. n. 791 del 05/03/2014 l'Assessorato dell'Istruzione e della Formazione Professionale Dipartimento dell'Istruzione e della Formazione Professionale ha ammesso a finanziamento il progetto di ristrutturazione e manutenzione della scuola media statale “Galileo Galilei”
Il comune di Terme Vigliatore  beneficerà di un finanziamento di €  500.000,00.
“Questo nuovo finanziamento  ed altri ancora, per i quali siamo in attesa di approvazione,  saranno utili per realizzare  il piano di interventi strutturali sul territorio che ci siamo prefissati” questo è stato il commento del Sindaco nell'accogliere  la notizia.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 16 Aprile 2014 09:57
 
E-mail Stampa PDF

Avviso rateizzazione TARES

Si avvisa la cittadinanza che il Consiglio Comunale nella seduta del 23/01/2014 ha concesso la rateizzazione dei pagamenti TARES relativamente alla quota di competenza comunale.
Il tributo può essere pagato in tre rate con cadenza mensile da febbraio ad aprile 2014.
Per maggiori informazioni rivolgersi all'ufficio tributi, secondo gli orari di ricevimento.

Scarica Il modulo per la richiesta di rateizzazione:

icon Istanza per la rateizzazione dei tributi (48.39 kB)

Ultimo aggiornamento Giovedì 17 Aprile 2014 12:20
 
E-mail Stampa PDF

A Terme Vigliatore  viene presentata l'associazione antiracket  Fonte di Libertà

Sindaco e Amministrazione entusiasti per l'iniziativa
L'associazione antiracket denominata “Fonte di Libertà “ verrà presentata,  Venerdì 28 marzo  a Terme Vigliatore presso l'Hotel il Gabbiano, alla presenza del Prefetto di Messina Stefano Trotta,  del  Procuratore Salvatore De Luca, nonchè dell'Onorevole Nello Musumeci ed il Senatore Beppe Lumia, a rappresentanza delle istituzioni politiche  impegnate nell'antimafia regionale e nazionale.
Il Sindaco e L'amministrazione  si complimentano con i fondatori dell'associazione,“Stiamo vivendo una fase delicatissima nella lotta alla mafia. In questo momento si ha la sensazione che lo Stato sia in vantaggio e che il fenomeno mafioso sia stato ridimensionato. In questi ultimi anni la magistratura e le forze dell’ordine hanno inferto colpi importanti alle organizzazioni criminali, ciò ha contribuito a dare fiducia e coraggio.Quando istituzioni e imprenditori si uniscono per fermare questa attività parassitaria, la criminalità teme e reagisce, ma  la società civile e il movimento antimafia, insieme alle istituzioni politiche ed alle forze dell'ordine , sono riusciti a sostanziare il valore della legalità con comportamenti, fatti ed esperienze. E'  una vittoria ogni qual volta le vittime si convincono ad avere fiducia nelle istituzioni e si decidono a denunciare.Per questo dobbiamo salutare con entusiasmo questa iniziativa di questo gruppo di imprenditori termensi.  Sono sicuro che contribuirà a migliorare la nostra società, il territorio e ad aiutare i cittadini a reagire contro la criminalità.  Per costruire   il mondo che verrà migliore dell'attuale , il cammino è lungo e faticoso, occorre cambiare atteggiamenti e consuetudini, spesso impregnati di "mentalità mafiosa e favorire, invece il consolidamento dei principi di partecipazione, impegno, responsabilità, che sono alla base della convivenza democratica e  rappresentano l'arma vincente nella lotta contro la mafia

Ultimo aggiornamento Venerdì 28 Marzo 2014 13:35
 
E-mail Stampa PDF

Avviso proroga scadenza TARES

Si rende noto che viste le numerose segnalazioni del ritardo nella consegna delle bollette saldo TARES 2013- Tributo comunale sui servizi, pervenute ai contribuenti in data prossima o successiva alla scadenza del 16/12/2013 , non saranno applicate sanzioni ed interessi di mora per i versamenti effettuati al 24/01/2014.

Il Sindaco
Dr. Bartolo Cipriano

Ultimo aggiornamento Lunedì 10 Marzo 2014 12:41
 
E-mail Stampa PDF

Progetti in favore di persone in condizione di disabilita'

Progetto disabilità VISTI:
- il D.A. n.76 servizio 5 del 29/01/2014 “Avviso pubblico per erogazione di contributi per progetti di assistenza per disabili in situazioni di compromissione funzionale o minori disabili che partecipano ad attività di socializzazione assistiti nell'ambito del nucleo familiare”;
- la G.U.R.S. n. 7 del 14/02/2014;
SI RENDE NOTO
Che verranno attuati progetti finalizzati all'assistenza di disabili in situazioni di compromissione funzionale che non usufruiscono di altra assistenza domiciliare

Le famiglie residenti nel territorio comunale che mantengono o accolgono: disabili gravi riconosciuti e certificati (art.3, comma 3 della L.104/92), possono presentare apposita istanza presso il comune di residenza, entro e non oltre 13/03/2014.

Il reddito ISEE del nucleo familiare del disabile beneficiario non deve superare €25.000,00.
Il modulo di domanda può essere scaricato da qui icon Istanza progetto disabilità (751.52 kB) o ritirato presso l'ufficio URP;
L'istanza  dovrà essere corredata dalla seguente documentazione:

  • Fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente e dell'assistito, in corso di validità;
  • Fotocopia Codice fiscale o Tessera Sanitaria del richiedente e dell'assistito;
  • Certificazione del medico di medicina generale, attestante le condizioni di disabilità grave, corredato della copia dell'istanza di riconoscimento della stessa ai sensi dell'art.3, comma 3 della Legge n.104/92.
Ultimo aggiornamento Lunedì 10 Marzo 2014 12:40
 
E-mail Stampa PDF

Calendario tavoli tematici per l'ambito del Distretto Socio Sanitario D28

In applicazione della legge quadro 328/2000, ai fini della redazione del Piano di Zona 2013/2015,saranno attivati i tavoli tematici per l'ambito del Distretto Socio Sanitario D28, secondo il calendario di seguito indicato.
Si invitano a partecipare tutti coloro che sono interessati a contribuire alla pianificazione dei servizi socio-sanitari della comunità.
Il calendario suddiviso per aree tematiche, viene di seguito indicato:
AREA ANZIANI: promozione di opportunità e servizi per le persone anziane.
Si terrà il 25/02/14 dalle ore 11:00 presso la sala consiliare del comune di Barcellona Pozzo di Gotto.
Il Tavolo sarà condotto dal dott. Mostaccio Pietro
AREA DISABILI: integrazione sociale delle persone disabili ?siche psichiche e sensoriali.
Si terrà il 28/02/14 dalle ore l0:00 presso l'antisala consiliare del comune di Barcellona Pozzo di Gotto
Il Tavolo sarà condotto dalla dott.ssa Camuti Maria Rita
AREA MINORI E RESPONSABILITA' FAMILIARI: sostegno alle responsabilità familiari e tutela dei diritti dell'infanzia e deIl'adolescenza.
Si terrà il 25/02/14 dalle ore 9.30 presso l'antisala consiliare del comune di Barcellona Pozzo di Gotto.
Il Tavolo sarà condotto dalla dottssa Panasiti Vincenza
AREA IMMIGRATI: accoglienza e integrazione sociale degli immigrati e dei rifugiati.
Si terrà il 25/02/14 dalle ore 11:00 presso l'antisala consiliare del comune di Barcellona Pozzo di Gotto
il Tavolo sarà condotto dalla dottssa Panasiti Vinncenza
AREA POVERTÀ E DISAGIO SOCIALE: accoglienza, contrasto alla povertà, sostegno per l'integrazione socio-lavorativa.
Si terrà il 25/02/14 dalle ore 9,30 presso la sala consiliare del comune di Barcellona Pozzo di Gotto
Il Tavolo sarà condotto dal dott. Mostaccio Pietro

Il coordinamento delle aree tematiche sarà estito dalla dottssa Anna Curcio

 
E-mail Stampa PDF

Conferenza del Terzo Settore (Distretto D28)

L'amministrazione Comunale comunica che il giorno 18 febbraio, per iniziativa del Distretto Socio Sanitario D28, in attuazione alla legge 328/2000 ai fini della redazione del Piano di Zona -"Programmazione 2013/2015", presso l'antisala consiliare del comune di Barcellona P.G., avrà luogo, con il coordinamento dei Sindaci e del Gruppo Pioano, una conferenza del Terzo Settore, con inizio dei lavori alle ore 09.30.

Si invitano a partecipare le associazioni di volontariato, le associazioni di promozione sociale, le cooperative sociali e tutti coloro che sono interessati a contribuire alla pianificzione dei servizi socio-sanitari della comunità.

 
E-mail Stampa PDF

Progetti assistenziali per soggetti in condizioni di disabilita' gravissima

Si rende noto che verranno attuati interventi in favore di persone in condizione di disabilità gravissima che necessitano a domicilio di una assistenza H24 e non usufruiscono di altra assistenza domiciliare.
Per disabili gravissimi si intendono:
Soggetti in condizione di dipendenza vitale con gravi patologie cronico - degenerative non reversibili, ivi incluse quelle a sostegno delle persone affette da sclerosi laterale amiotrofica, gravi demenze, gravissime disabilità psichiche multi patologiche, gravi cerebro lesioni, stati vegetativi etc... che necessitano di assistenza continua, con grave rischio della loro incolumità vitale.
Le famiglie residenti nel territorio distrettuale interessate potranno presentare apposita istanza al Comune di residenza entro e non oltre il 12 marzo 2014
L’istanza è funzionale alla redazione da parte del Distretto Socio Sanitario 28 in collaborazione con l’ASP di progetti assistenziali personalizzati della durata di almeno 12 mesi.
Il modulo di domanda può essere ritirato presso l’Ufficio Servizi Sociali o scaricato da qui di seguito

icon Avviso progetto D 28 (197.36 kB)

icon Istanza progetto assistenziale D28 (200.81 kB)


L'istanza dovrà essere corredata dalla seguente documentazione:
1. Fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente e dell’assistito in corso di validità;
2. Fotocopia Codice Fiscale o Tessera Sanitaria del richiedente e dell’assistito
3. Certificazione attestante la condizione di disabilità gravissima

Ultimo aggiornamento Martedì 11 Febbraio 2014 16:59
 


Pagina 30 di 34

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information