Comune di Terme Vigliatore

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Comune di Terme Vigliatore
E-mail Stampa PDF

Analisi acque  acquedotto comunale Ottobre  2014

Il Sindaco comunica alla cittadinanza che da analisi effettuate sulle acque dei serbatoi dell'acquedotto comunale , dai valori riscontrati la qualità delle acque risulta conforme ai valori indicati dal Decreto Legislativo 31/2001 e smi concernente la qualità delle acque destinate ad uso umano.

Di seguito le analisi in dettaglio:

icon Verbale prelevamento acqua Serbatoio Terme Ottobre 2014 (305.54 kB)

icon Verbale prelevamento acqua Scuola Primaria Ottobre 2014 (305.45 kB)

icon Verbale prelevamento acqua Fontana Via Stazione Vigliatore Ottobre 2014 (305.56 kB)

Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Novembre 2014 11:46
 
E-mail Stampa PDF

Terme Vigliatore premiato al Concorso Nazionale Comuni Fioriti

Premiazione al Concorso Comuni FioritiTerme Vigliatore è stata pluri-premiata al Concorso Nazionale dei Comuni Fioriti e si è posta come orgogliosa paladina della Sicilia “bella”, riscattando in un evento di respiro Nazionale l’immagine positiva della nostra Isola spesso offuscata da eventi e notizie poco edificanti.
C’è molta gioia nel comune termale per l'assegnazione di “tre fiori” sul massimo di quattro previsti dai termini di valutazione del concorso, risultato che conferma la grande attenzione dell'amministrazione guidata dal Sindaco Bartolo Cipriano verso la pulizia e la cura del verde pubblico.
Altro grande clamore arriva  quando di fronte ad una giuria Internazionale la diciottenne Termense Stella Roberta Giunta riesce a far brillare la passerella ottenendo il secondo posto e quindi la fascia di Miss Comuni Fioriti, terzo posto per Tania Giorgis di Villar San Costanzo (Cuneo) e primo posto per Elisa Mazzucchelli di Davagna (Genova). Le tre reginette avranno il compito di fare da madrine a tutti i principali eventi che coinvolgeranno il circuito di Comuni Fioriti nel corso del prossimo anno; In giuria il canadese Rymond Carriere, Presidente Mondiale dei concorsi di fioritura, Anton Toni Schlaus giudice Sloveno di Entente Florale Europe, Marco Acerbi responsabile di Eima 2014, Gianfranco Martinelli di Asproflor e Marco Sitta di FederUnacoma.
Visibilmente emozionato e soddisfatto il Vice Sindaco Tonino Giambo' presente in rappresentanza del Comune di Terme Vigliatore, che fiero ha rilevato i meriti della “squadra del verde pubblico”. Ma le sorprese continuano, infatti, Giambò viene richiamato sul palco per la consegna del “Premio Comunicazione 2014” e 500 euro in fioriture per il Comune. Questo premio è attribuito ai comuni che attraverso iniziative e stampa suscitano interesse verso il concorso.
In sala anche Michele Isgrò membro di Giuria Nazionale e responsabile del concorso per il meridione, il quale ha consegnato al Sindaco di Stresa (Verbania) quale Comune più fiorito d'Italia 2014, un dipinto, donato dall’associazione artistica Esperidia nell’ambito della mostra “Arte in Fiore” organizzata a Milazzo in collaborazione con lo stesso Isgrò.
Tra i comuni che hanno ottenuto maggiori riconoscimenti, Cervia (Ravenna) unica città Italiana selezionata per il concorso mondiale International Challenge 2015 mentre Merano (Bolzano) e La Magdaleine (Aosta) sono state selezionate per la sfida fiorita tra le Città Europee.

Foto Convegno, Miss Comuni Fioriti e Premiazione
Video del Convegno
Video della Premiazione Nazionale

Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Novembre 2014 12:44
 
E-mail Stampa PDF

Attivato  il Servizio di Mensa Scolastica

Si comunica che il Servizio di Mensa Scolastica avrà inizio venerdi 5 dicembre 2014.
I blocchetti potranno essere ritirati presso l'Ufficio URP del Comune di Terme Vigliatore - Piano Terra. Il bollettino di pagamento deve essere intestato a Comune di Terme Vigliatore servizio di Tesoreria su CC n. 14082986 - Causale “Acquisto buoni mensa a.s. 2014/2015”.
Il costo del singolo buono è di €.2,30

 
E-mail Stampa PDF

Fornitura gratuita libri di testo anno scolastico 2014/2015.

(Legge 448/98 Art.27 DPCM 05/08/1999 n.320 e  DPCM 04/07/2000 n.22)


Si comunica alle famiglie degli alunni delle scuole Secondarie di primo e di secondo grado, statali e paritarie, che con Circolare n° 20 del 27/10/2014 del Dipartimento dell'Istruzione e della Formazione Professionale della regione Sicilia sono state emanate le procedure per l'erogazione degli stanziamenti necessari per l'erogazione degli stanziamenti destinati alla fornitura gratuita e semigratuita dei libri di testo per l'anno scolastico 2014-2015 e che quindi è possibile presentare istanza per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo, anno scolastico 2014-2015, L. 448/98 art. 27, DPCM 5/08/99, n. 320, DPCM 4/07/2000 n. 226.
Hanno diritto a fruire del suddetto beneficio gli alunni appartenenti a nuclei familiari con I.S.E.E. (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) non superiore ad € 10.632,94.
All’istanza, il cui modello può essere ritirato presso le scuole di appartenenza, vanno allegati, pena l’esclusione, i seguenti documenti:

1.Fotocopia Attestazione I.S.E.E. relativa ai redditi 2013

2.Fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente il beneficio (genitore o tutore) in corso di validità.

3.Fotocopia del codice fiscale del richiedente il beneficio.

Le istanze devono essere presentate entro l’improrogabile termine del giorno 12/12/2014 esclusivamente presso l’istituzione scolastica frequentata, che provvederà a trasmetterla al Comune di residenza. Lo schema di domanda  potrà essere ritirato presso l'Ufficio URP del comune oppure scaricato da qui:

icon Istanza per la Fornitura di  Libri di testo 2014-2015 (919.42 kB)

icon Avviso pubblico fornitura gratuita libri di testo anno scolatico 2014-2015 (393.46 kB)

icon Circolare n° 20 del 27/10/2014 del Dipartimento dell'Istruzione e della Formazione Professionale

Ultimo aggiornamento Lunedì 10 Novembre 2014 12:52
 
E-mail Stampa PDF

Atti intimidatori Mazzarrà S. Andrea e Barcellona P.G.: la solidarietà dell'amministrazione comunale.


ln seguito alla notizia degli atti intimidatori subiti nei giomi scorsi dal Sindaco del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto e da due Assessori del Comune di Mazzarrà S. Andrea, l'Amministrazione Comunale di Terme Vigliatore esprime piena vicinanza e solidarietà, con l'auspicio che i colpevoli dei vilí gesti siano prontamente assicurati alla giustizia.

 
E-mail Stampa PDF

Avviso pubblico per aggiornamento anno 2015 albo delle imprese di fiducia per l'affidamento in economia di lavori, forniture e servizi

Si avvisa che il Comune di Terme Vigliatore, in esecuzione della delibera di G.M. n° 163 del 20/05/2003 di approvazione del regolamento sulle modalità di affidamento di lavori mediante cottimo fiduciario intende procedere all'aggiornamento dell'Albo delle imprese di fiducia per l'affidamento in economia di lavori, forniture e servizi (ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs n° 163/2006 e  s.m.i.);
Il presente Avviso è redatto conformemente al "Regolamento disciplinante l'acquisizione di lavori, servizi e forniture in economia ai sensi dell'art. 125 del decreto legislativo 12 aprile 2006 n. 163 e degli artt. 173 e ss. e 332 e ss. del D.P.R. n, 207/2010" ed al regolamento sulle modalità di affidamento di lavori mediante cottimo fiduciario approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 15 del 28/02/2009, esecutiva ai sensi di legge.
L'Albo potrà essere utilizzato dall'Amministrazione per l'affidamento in economia di lavori,forniture e servizi;
L'Albo, aggiornato con cadenza annuale, sarà approvato con Determina Dirigenziale e pubblicato all'Albo Pretorio on-line e sul sito Internet di questo Comune.
L'iscrizione nel suddetto Albo è condizione necessaria per l'affidamento di lavori forniture e servizi secondo quanto disposto dal presente avviso.
I richiedenti ammessi saranno inclusi nell'Albo per categorie e per importi non superiori a 150.000,00 giusta deliberazione del Consiglio Comunale n° 16 del 14/06/2012;

Il termine ultimo per la presentazione delle istanze è fissato  entro le ore 12,00 del 15/12/2014.

Documenti

Scarica il Bando Integrale icon Avviso costituzione albo ditte di fiducia (122.23 kB)

Scarica icon Istanza iscrizione ditte albo di fiducia (74.08 kB)

Scarica icon Modello Autocertificazione DURC (35.53 kB)

Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Novembre 2014 10:03
 
E-mail Stampa PDF

Riunione dei Sindaci a Terme Vigliatore sulla problematica contrattisti (completamento procedure di stabilizzazione di cui alla L.R. 24/2010)

Su iniziativa del Dr. Bartolo Cipriano, Sindaco del Comune di Terme Vigliatore, presso la sala consiliare del medesimo comune, si è tenuta una riunione in data 28/11/2014 vertente sulle procedure di stabilizzazione avviate sulla base della L.R. 24/2010.
All'invito hanno aderito i Sindaci dei Comuni di San Filippo del Mela, Meri, Novara di Sicilia, Rodi Milici e Cesarò, nei quali le procedure concorsuali di cui alla citata L.R. 24/2010 sono già state completate con l'approvazione delle rispettive graduatorie, spedendole anche ai competenti assessorati regionali, nonché i Sindaci dei Comuni di Basicò. Falcone e Montalbano Elicona, che hanno avviato ma non ancora completato la procedura.
Nel corso della riunione,cui hanno partecipato anche alcuni funzionari dei comuni invitati, una delegazione dei rispettivi contrattisti e le organizzazioni sindacali, i Sindaci hanno tutti dato atto che i lavoratori ormai reggono gli uffici, poiché nel corso degli ultimi 25/26 anni (ossia da quando è iniziato il percorso del precariato), non sono stati banditi concorsi ed il personale di ruolo è andato via via in congedo.
Tutti i Sindaci,pertanto, hanno deciso di fare fronte comune ed avviare tutte le iniziative più utili ed opportune, a tutti i livelli politici, stabilendo come primo passo. di chiedere un incontro urgente al Presidente Crocetta per avere risposte cene dalla Regione, in merito alle procedure di stabilizzazione avviate in forza della L.R. 24/20l0, tuttora vigente e mai abrogata.

Ultimo aggiornamento Martedì 02 Dicembre 2014 10:39
 
E-mail Stampa PDF

Avviso procedura Cottimo-Appalto per Lavori di Ristrutturazione impianto di illuminazione di alcune vie comunali

Oggetto: Lavori di “Ristrutturazione impianto di pubblica illuminazione lungo le Vie L.Sturzo, tratto Via I° Maggio e prolungamento Via 28 Giugno fino alla Saia Rodusa con riqualificazione marciapiedi”

CIG  5959915571

Importo a base d’asta soggetto a ribasso : €. 92.782,69 (Euro novantaduemilasettecentoottantadue/69);

Importo complessivo dei lavori (compresi gli oneri per la sicurezza e costo della manodopera): €. 110.000,00 (Euro centodiecimila);
Oneri per l’attuazione dei piani di sicurezza non soggetti a ribasso: €. 1.777,31 (Euro millesettecentosettantasette/31);
Costo della manodopera non soggetto a ribasso: €. 15.439,42 (Euro quindicimilaquattrocentotrentanove/42);

Presentazione delle offerte entro e non oltre le ore 10,00 del 18/11/2014

icon Verbale di aggiudicazione provvisoria  (1.23 MB)

Documenti:

icon Avviso di procedura di cottimo-appalto (177.99 kB)

icon Elenco prezzi  (2.98 MB)

icon Computo metrico (3.38 MB)

icon Analisi prezzi  (2 MB)

Ultimo aggiornamento Martedì 06 Ottobre 2015 10:07
 
E-mail Stampa PDF

In pagamento le Borse di studio 2009/2010 e 2010/2011

Si da avviso  che gli alunni degli Istituti Superiori residenti in questo Comune possono già riscuotere l'assegno relativo alle  l'utenza per la riscossione dei benefici delle Borse di studio 2009/2010 e 2010/2011 destinato ai beneficiari inclusi nelle relative graduatorie.
Si specifica che tale riscossione può essere effettuata presso un qualunque sportello bancario Banco di Sicilia - Unicredit presente sul territorio nazionale, muniti di un documento di identità in corso di validità e di codice fiscale.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Ottobre 2014 11:06
 
E-mail Stampa PDF

Scadenza Tributi

IMPOSTA ALIQUOTA SCADENZA
IMU 9,6 ‰ 16/12/2014
TASI

1 ‰ su prime,seconde  case

e terreni edificabili

16/12/2014
TARI 1a rata   30/10/2014
2a rata   30/11/2014
3a rata   30/12/2014
Unica rata 30/10/2014
Ultimo aggiornamento Mercoledì 15 Ottobre 2014 09:01
 
E-mail Stampa PDF

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL’IMPOSTA UNICA COMUNALE “I.U.C.”

Approvato con delibera di Consiglio Comunale n° 32 del 09/09/2014        Visualizza Scarica il documento

Ultimo aggiornamento Mercoledì 24 Settembre 2014 08:56
 


Pagina 21 di 28

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information