Comune di Terme Vigliatore

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Comune di Terme Vigliatore
E-mail Stampa PDF

Piano Regolatore Generale L.R. 27/12/1978, N° 71 art. 3

Il responsabile dell'Area Tecnica  rende noto che da oggi 19 marzo 2013 e fino al ventesimo giorno successivo alla pubblicazione del presente avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana trovasi depositato presso la Segreteria Generale di questo Comune, a libera visione del pubblico, il Piano Regolatore Generale con annesso Regolamento Edilizio – Reiterazione Vincoli preordinati all'esproprio, adottato con delibera del Consiglio Comunale n. 10 del 18/05/2012. Gli interessati possono prenderne visione tutti i giorni dalle ore 09,00 alle ore 13,00; Eventuali osservazioni ed opposizioni possono essere presentate presso la Segreteria Comunale, su carta legale, entro le ore 13,00 del decimo giorno successivo all'ultimo di pubblicazione.

L'avviso di cui sopra è stato pubblicato venerdì 22 marzo 2013  sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana Parti IIa e IIIa

Ultimo aggiornamento Lunedì 25 Marzo 2013 12:52
 
E-mail Stampa PDF

Un adesivo promozionale per Terme Vigliatore

l'adesivo promozionale “Benvenuti a Terme Vigliatore; Qui l'accoglienza è di casa” è il messaggio che spicca in un colorato adesivo con al centro il personaggio-mascotte dell'Assessorato al Verde Pubblico. Gli Adesivi che in questi giorni  verranno recapitati a tutte le attività commerciali  tendono a sottolineare  sul territorio il risultato raggiunto dalla cittadina termale al concorso Nazionale dei Comuni Fioriti, ma allo stesso tempo puntano a  caratterizzare tutte le vetrine dei negozi con un messaggio univoco che possa in qualche modo attirare e fermare l'attenzione dei passanti e del comprensorio. L'Assessore Michele Isgrò che è stato promotore della partecipazione al Concorso Nazionale nel quale Terme Vigliatore si è aggiudicata la valutazione di tre fiori su un massimo di quattro raggiungibili, crede molto nella propaganda e ricaduta positiva che questo genera per il Comune da oggi presente nella guida ufficiale del concorso che verrà distribuita in punti turistici di tutta Italia ed anche nelle edicole come allegato a riviste del settore.
Ultimo aggiornamento Giovedì 14 Marzo 2013 11:21
 
E-mail Stampa PDF

Forti venti di scirocco del 06/03/2013 - Richiesta stato di calamità naturali


Con missiva del 08/03/2013, prot. 4000/13, indirizzata a tutte le competenti autorità, il Sindaco del Comune di Terme Vigliatore ha rappresentato tutti i gravi danni causati dai venti di scirocco che hanno soffiato con veemenza impressionante e per tutta la nottata tra il 6 ed il 7 marzo scorso sul territorio di Terme Vigliatore, ed ha conseguentemente richiesto lo STATO DI CALAMITA' naturale.

icon Richiesta stato di calamità naturale (111.19 kB)

Ultimo aggiornamento Giovedì 14 Marzo 2013 11:21
 
E-mail Stampa PDF

Bando di locazione per la concessione di contributi a sostegno dell'accesso alle abitazioni in locazione canone anno 2011

icon Avviso Bando di accesso a contributo canone di locazione 2011 (145.49 kB)
icon Istanza Bando di accesso a contributo canone di locazione 2011 (66.89 kB)

 

 

 

 

 

 

 

Il termine di presentazione delle domande è fissato perentoriamenteper giovedì 11 aprile 2013. Non verranno prese in considerazione le domande pervenute oltre il termine suddetto.

Ultimo aggiornamento Giovedì 07 Marzo 2013 09:53
 
E-mail Stampa PDF

Elezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013

Risultato Camera dei Deputati

 

Eletti alla Camera dei Deputati



Risultati Senato della Repubblica

 

Eletti al Senato della Repubblica


Ultimo aggiornamento Lunedì 25 Marzo 2013 09:43
 
E-mail Stampa PDF

 

Interruzione senza preavviso del servizio di raccolta RR.SS.UU.:

il Comune di Terme Vigliatore è costretto a ricorrere all'affidamento diretto a ditta privata.

A partire dal 31/01/2013, i dipendenti della Dusty s.r.l. (società che gestisce per conto dell'ATO ME 2 Spa il servizio di raccolta RR.SS.UU.) si sono astenuti- senza preavviso- dal servizio in quanto non percepiscono lo stipendio ormai da 10 mesi.
L'astensione dal lavoro ha riguardato anche i lavoratori impegnati nel territorio del Comune di Terme Vigliatore,  che sebbene in regola con i pagamenti dei corrispettivi alla Dusty sin dall'inizio della convenzione (peraltro con largo anticipo rispetto alle scadenze previste in contratto) è venuto a subire gli effetti negativi della morosità dei Comuni vicini.
Pur sensibile ai gravi problemi che stanno vivendo in propria persona le maestranze della Dusty, il Sindaco Dr. Bartolo Cipriano, onde evitare che la situazione precipitasse, è stato costretto ad attivarsi prontamente assieme al suo staff: in una mattinata convulsa è stata predisposta ordinanza contingibile ed urgente n. 3 del 01/02/2013 -adottata ai sensi  dell'art. 191 del D.Lgs 152/2006- con cui è stato affidato per un mese il servizio di raccolta (anche del differenziato porta a porta) e conferimento in discarica alla ditta Caruter srl di Brolo. Ottenuta l'autorizzazione dall'Assessorato Reg. Energia Dip. Acqua e Rifiuti giusto  Decreto n. 85 del 1/2/2013, immediatamente ne è stata data comunicazione alla Caruter che ha così potuto iniziare l'espletamento del servizio nella stessa giornata in sostituzione della Dusty, garantendone di fatto la continuità.

Ultimo aggiornamento Giovedì 14 Marzo 2013 11:23
 
E-mail Stampa PDF

Ancora una interruzione nel servizio di raccolta dei Rifiuti Solidi Urbani

La Dusty s.r.l., incaricata del servizio,  a partire dalla giornata odierna, come già accaduto in passato, ha arbitrariamente interrotto la raccolta R.S.U. nel territorio di questo Comune.
Tale condotta è assolutamente ingiustificata in quanto il Comune di Terme è tra i pochi ad essere in regola con i pagamenti ed ha da sempre provveduto
alla liquidazione dei corrispettivi alla Dusty addirittura prima della scadenza prevista in contratto.
In allegato si trasmette nota a firma del Sindaco prot. 1993 del 31/01/2013 con cui viene denunciato, anche alle competenti autorità, il disservizio  e vengono richiesti gli opportuni provvedimenti.

Scarica la Nota prot. 1993 del 31/01/2013

Ultimo aggiornamento Giovedì 14 Marzo 2013 11:24
 
E-mail Stampa PDF

Consegna lavori RFI

Il sindaco ed i rappresentanti RFI
In data 22/01/2013 nel Comune di Terme Vigliatore, alla presenza del Direttore dei Lavori di Italferr S.p.A. (gruppo RFI) Ing. Giovanni Gugliandolo e del collaboratore della Direzione Lavori, Ing. Trischitta Domenico,  e dell'impresa appaltatrice ditta Luigi Notari con sede in Milano, sono stati consegnati i seguenti importanti lavori:
1.“Parcheggio Saia Rodusa”, che prevede la realizzazione di n. 29 posti auto, comprensivo di impianto di smaltimento acque meteoriche disoleatore, ed impiuato di illuminazione;
2.“Parcheggio Terme” nei pressi della Piazza Cattafi, sull'area dell'ex rifornimento IP,  di n. 15 posti auto;

3.sistemazione del terrapieno Piazza Cattafi, a prolungamento dell'esistente Piazza, che comprende la sistemazione a verde dell'area con un muro di sottoscarpa ed una scarpata ricoperta con terreno vegetale
4.intervento di Via Nenni, che consisterà nella riqualificazione e pavimentazione, realizzazione del sistema smaltimento delle acque meteoriche e manutenzione canale di guardia in  prossimità del sottopasso ferroviario.
L'importo dell'appalto relativo agli interventi è pari a circa 500 mila euro ed è stato affidato da R.F.I. alla ditta Notari, particolarmente qualificata, che sta altresì realizzando, per conto del Consorzio Autostrade Siciliane, una ristrutturazione delle gallerie nella tratta Messina/Palermo.
I lavori appena consegnati fanno parte di un più ampio pacchetto di opere che RFI si era impegnata a realizzare a titolo di indennizzo per il gravissimo deturpamento al territorio del Comune di Terme Vigliatore, a seguito ed in dipendenza dei lavori di raddoppio della linea Palermo – Messina.

Clicca per ingrandire Un ulteriore passo avanti è stato registrato anche per la risoluzione dei problemi al sistema viario nei pressi dell'ex passaggio a livello in zona S. Biagio, compromesso dalla realizzazione dei lavori connessi al raddoppio ferroviario.

Nei giorni scorsi  si è difatti tenuto un incontro presso la sede ANAS di Palermo tra i massimi dirigenti dell'Ente stradale, il Sindaco del Comune di Terme Vigliatore, Dr. Bartolo Cipriano, e funzionari di RFI. All'esito di detto incontro ANAS ha autorizzato l'intervento di apertura del P.L. di S. Biagio (oggetto di un prossimo appalto il cui bando di gara è previsto entro maggio 2013 a cura di RFI). La riapertura del P.L. costituisce una soluzione propugnata da tempo dall'Amministrazione, perché, da un lato, ripristina il collegamento fra la S.S. 185 e la S.S. 113 e, dall'altro, toglie dall'isolamento una importante frazione dell'abitato di S. Biagio, trovatasi separata dal resto del paese con la chiusura del P.L.
Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Gennaio 2013 12:56
 
E-mail Stampa PDF

Gli agrumi ornamentali di Terme Vigliatore su Rai Uno

 

Vivai a Terme Vigliatore Andrà in onda domani sabato 26 gennaio alle ore 10,00 uno speciale della trasmissione Linea Verde di RAI UNO   condotta da Luca Sardella e registrata nei giorni scorsi a Terme Vigliatore in occasione della mostra “i colori degli agrumi” con l’esposizione di una ricca collezione di varietà ricercate nel tempo in tutto il mondo e nuovi ibridi d’agrumi.


L’iniziativa partita privatamente da alcune aziende vivaistiche trova il plauso del Sindaco Bartolo Cipriano e dell’Amministrazione Comunale che  coglie  il ritorno d’immagine positivo per la Città,  e sottolinea come  in questo momento di difficile congiuntura economica,  questo possa trasformarsi in volano di slancio pubblicitario  per i prodotti delle numerose aziende vivaistiche presenti a Terme Vigliatore.La ricca mostra,  visitata da vivaisti e appassionati ha richiamato anche diversi artisti e fotografi provenienti da tutta la provincia attratti dalla possibilità di cogliere le naturali sfumature dei coloratissimi agrumi.A margine della manifestazione l’Assessore al verde pubblico Michele Isgrò si è trattenuto con alcuni di loro, sottolineando il connubio tra arte e natura, trova così la spontanea collaborazione di alcune appassionate di fotografia, Maria Letizia Cotroneo e Dominga Catania,  che si attiveranno per provare a non disperdere le esperienze acquisite dai presenti e creare una sinergia artistica che potrebbe sfociare in un successivo momento culturale di arte visiva sul territorio.
Ancora una volta sono le piante a proiettare il comune di Terme Vigliatore alla ribalta Nazionale,  un legame indissolubile di questa cittadina  con il verde, le fioriture ed i suoi numerosi vivai, infatti appena tre mesi fa  l’Assessore Michele Isgrò era stato a Transaqua (TN) per ritirare il prestigioso riconoscimento attribuito nel Concorso Nazionale dei Comuni Fioriti, anche quell’evento trasmesso al grande pubblico dai giornali e  Televisioni Nazionali con notevole ritorno promozionale per Terme Vigliatore.

Ultimo aggiornamento Venerdì 25 Gennaio 2013 12:27
 

Ubicazione Geografica

E-mail Stampa PDF

 

La privilegiata ubicazione del  Comune di Terme Vigliatore,  posto sulla direttiva delle principali vie di comunicazione della Sicilia, consente al viaggiatore che volesse visitarlo, o eleggerlo a luogo di vacanze o di cure, la possibilità di agevolmente accedere al suo comprensorio con la fruizione dei svariati e veloci mezzi di comunicazione.  Inoltre la centralità della sua posizione geografica consente al medesimo turista l'opportunità di escursioni e gite ai maggiori Centri Storici Turistici e Culturali della Provincia di Messina; con l'agio di poter rientrare alla base di partenza, nel corso della stessa giornata.  Infatti per chi gode di un mezzo proprio, la litoranea , la S.S. 113 (Settentrionale Sicula) e l'Autostrada A20 ME-PA, sono il punto di partenza e di arrivo per le visite a Milazzo, Isole Eolie, Tindari , nonchè per le escursioni ad antiche città Greche di altissimo interesse archeologico come Abacenum (Tripi), Longàne (Rodì Milici), Noa (Novara di Sicilia), ed anche città di grande interesse artistico e monumentale come Castroreale, Montalbano Elicona, S.Lucia del Mela, Roccavaldina.

Ultimo aggiornamento Giovedì 23 Febbraio 2012 16:42 Leggi tutto...
 


Pagina 24 di 24

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information