Comune di Terme Vigliatore

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Comune di Terme Vigliatore
E-mail Stampa PDF

Analisi acque  acquedotto comunale Luglio 2017

IAnalisi acquel Sindaco comunica alla cittadinanza che da analisi effettuate sulle acque dei serbatoi dell'acquedotto comunale , dai valori riscontrati la qualità delle acque risulta conforme ai valori indicati dal Decreto Legislativo 31/2001 e smi concernente la qualità delle acque destinate ad uso umano.
Di seguito le analisi in dettaglio:

icon Esito analisi uscita serbatoio Vigliatore  (548.3 kB)

icon Esito analisi uscita serbatoio Terme  (522.66 kB)

icon Esito analisi rubinetto esterno asilo San Biagio (524.99 kB)

icon Esito analisi uscita Pozzo Ponte Cicero (542.29 kB)

icon Esito analisi uscita pozzo Amendola (521.13 kB)

icon Esito analisi fontana pubblica Vigliatore (550.76 kB)

icon Esito analisi fontana pubblica parco degli Ulivi (545.93 kB)

icon Esito analisi fontana pubblica Piazza Cattafi (524.61 kB)

Ultimo aggiornamento Martedì 25 Luglio 2017 10:10
 
E-mail Stampa PDF

E' Convocato il Consiglio Comunale per le ore 18.00 di lunedì  24/07/2017

Ordine del giorno:

Revisione generale Piano Regolatore Generale, regolamento edilizio e norme tecniche di attuazione. -Controdeduzioni ex art. 4 L.R. 71/78.

 
E-mail Stampa PDF

Terma Vigliatore, "I fiori di Maceo" arrivano sui media europei.

L'articolo sul FloricultoreL'iniziativa dell'Assessore Michele Isgrò, unica in Italia, suscita l'interesse dei media e Terme Vigliatore vola in Europa. Non si placa la positiva onda mediatica che si è sviluppata dopo l'inconsueta iniziativa di limitare il traffico veicolare per salvare una parete fiorita sul cavalcavia della zona Maceo di Terme Vigliatore.  E se da una parte i media mettono in risalto la straordinaria sensibilità dell'ordinanza, dall'altra la cittadina delle "Terme e dei Vivai" ne gode in propaganda, rappresentando a milioni di lettori un'immagine più che positiva. La vicenda risale a qualche mese fa, l'Assessore al verde pubblico Michele Isgrò, suscitò un'ordinanza del Comandante della Polizia Municipale Antonino Prizzi che limita temporaneamente la velocità a 30 km/orari lungo l'esuberante tratto fiorito di via Tirreno al fine di salvaguardare l'incolumità dei passanti da qualche ciuffo fiorito. La notizia ha suscitato interesse non solo dei telegiornali e giornali locali, ma anche di testate nazionali come Mediaset TGcom, menzioni su Radio Italia ed altri. Se ne parlato anche a Torino durante l'Assemblea Nazionale Asproflor alla presenza di autorevoli ospiti che hanno apprezzato e diffuso ulteriormente la notizia.La notizia è andata oltre, ed oggi al Municipio sono arrivate alcune copie  della storica rivista professionale "Il Floricultore" a diffusione non solo italiana ma anche Europea ed oltre. Nel numero di luglio-agosto una intera pagina con foto, dedicata agli ormai famosi oleandri di Maceo.  La rivista rappresenta per il settore professionale del verde una vera istituzione,  non solo perché dal 1964 raggiunge aziende di mezzo mondo,  ma anche perché il compianto fondatore Bruno Nunziata è stato  tra gli ideatori del Flor Mart di Padova salone professionale del verde ben noto a tutti i livelli.Sorpreso ma visibilmente soddisfatto il Sindaco Bartolo Cipriano che probabilmente non si aspettava tanto clamore per l'iniziativa dell'estroso Assessore Michele Isgrò che negli ultimi anni con le sue idee, ha generato per Terme Vigliatore, la promozione territoriale probabilmente più grande di tutti i tempi.Un volano di marketing territoriale senza sosta e senza grandi costi per l'Ente, in campo solo determinazione, esperienza, conoscenze ma soprattutto il coraggio di mettere in pratica idee risultate focali e utili al servizio del paese. Dal promo del paese sui Social ai due anni di successi con la "Flower Parade" ,  la promozione fatta nella città di Cervia con Terme Vigliatore finita su diverse testate dell'Emilia Romagna per non parlare del passato, gli agrumi e Comune Fiorito  su Canale 5 e LA7 .
Le sorprese sembrano non finire, la recente nomina di Michele Isgrò quale Vice Presidente Nazionale di Asproflor  che sostiene  il "coordinamento nazionale del florovivaismo e del paesaggio" potrebbe generare nuove prospettive e possibilità.

La pagina del Floricultore

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Luglio 2017 11:58
 
E-mail Stampa PDF

Avviso di apertura Gara

Si rende noto che le operazioni di Gara relativa "all'individuazione di un soggetto attuatore per la co-progettazione, organizzazione e gestione di un programma di accoglienza integrata per un numero di 26 richiedenti/titolari di protezione internazionale"    inizieranno giorno 27 luglio 2017 ore 9.00 presso l'Ufficio CUC del Comune di Terme Vigliatore .

 
E-mail Stampa PDF

AVVISO IMPORTANTE  
GARA DI GIORNO 8 AGOSTO 2017

Lavori: “Manutenzione straordinaria e riqualificazione energetica del plesso scolastico elementare di San Biagio” Comune di Terme Vigliatore” – CUP: E81H13000650002 - CIG: 706378649C.
Si porta a conoscenza degli operatori economici che la stipula del contratto d’appalto, relativo all’affidamento dei lavori sopra indicati, con il soggetto aggiudicatario avverrà dopo l’intervenuta efficacia dell’aggiudicazione definitiva, in subordine all’avvenuta notifica del Decreto di Finanziamento da parte dell’Assessorato Regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale.

Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Luglio 2017 14:34
 
E-mail Stampa PDF

Avviso pubblico per la presentazione istanze di rilascio  tessera AST di libera circolazione 2018 per anziani

Possono presentare istanza gli anziani che hanno compiuto il 55° anno di età se donne ed il 60° se uomini, in cui indicatore della situazione economica (ISE) non superiori €. 9.300,00 se unico componente - in caso di nuclei familiare composti di due o più persone il limite di reddito è di €. 18.600,00.
Per i richiedenti ultra 75enni i limiti di reddito sono: € 9.600,00 unico componente  -  € 19.200,00 due o più componenti .
La domanda va redatta sui modelli disponibili presso l’ufficio URP ed in essa dovrà essere indicata la composizione del nucleo familiare;
o scaricabile da qui icon Istanza per rilascio tessera AST per anziani anno 2018 (303.81 kB)
Alla stessa dovrà essere allegata:
Fotocopia di valido documento di riconoscimento;
La domanda va presentata all’ufficio protocollo entro il termine del 25 Settembre 2017, a pena di esclusione;
L’ufficio URP del Comune è disponibile per ogni chiarimento.

Visualizza l'avviso icon Avviso Ast 2018 (273.74 kB)

Per informazioni: Ufficio URP tel 0909700350 /0909700324

Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Luglio 2017 14:41
 
E-mail Stampa PDF

Aggiornamento Albi  Giudici Popolari di Corte di Assise e di Corte di Assise di Appello -  Biennio 2019-2020

Il Sindaco , Visto l'art. 21 della Legge 10 aprile 1951, n. 287, e successive modificazioni,sul riordinamento dei giudizi di Assise;
INVITA tutti i cittadini residenti nel Comune, che siano in possesso dei requisiti appresso indicati, a presentare domanda, entro il 31 luglio c.a., per  essere iscritti nei rispettivi elenchi dei Giudici Popolari di Corte di Assise o di Corte di Assise di Appello.
Possono assumere l'ufficio di Giudice Popolare tutti coloro che posseggono:
a. cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici;
b. buona condotta morale;
c. età non inferiore ai 30 e non superiore ai 65 anni;
d. licenza di scuola media inferiore (primo grado) per i Giudici di Corte di Assise;
e. licenza di scuola media superiore (secondo grado) per i Giudici di Corte di Assise di
Appello.
Non possono assumere l'ufficio di Giudice Popolare (art. 12 legge 10-4-1951, n. 287):
1. i Magistrati ed, in generale, tutti i Funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti
all'Ordine Giudiziario;
2. gli appartenenti alle Forze Armate dello Stato ed a qualsiasi organo di Polizia, anche se non
dipendente dallo Stato, in attività di servizio;
3. i Ministri di qualsiasi culto ed i religiosi di ogni ordine e congregazione.
La domanda dovrà essere presentata al Comune di Terme Vigliatore – Ufficio Elettorale – Servizio Giudici Popolari, presso il quale sono disponibili i moduli già predisposti in carta semplice.
scarica il modulo per la domanda

Ultimo aggiornamento Martedì 18 Luglio 2017 16:36
 
E-mail Stampa PDF

Avviso sulle modalità della raccolta differenziata

Vista la nota prot. 9577 del 06/07/2017 da parte dell'ATI  Caruter s.r.l. gestore del servizio di igiene urbana nel territorio del comune di Terme Vigliatore, con la quale comunica che le utenze erroneamente conferiscono il materiale differenziato  umido biodegradabile, all'interno dei sacchi neri e che gli impianti di destinazione dei rifiuti respingono il conferimento recando gravi danni economici all'Ente.
E' fatto obbligo a tutte le utenze domestiche e non domestiche  di attenzionare la differenziazione del rifiuto, facendo  aumentare il rifiuti differenziati, plastica ,carta e cartone, vetro, umido ecc....
Che il rifiuto cosi come previsto nel Regolamento per il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti nel territorio dell'ARO del Comune di Terme Vigliatore  approvato con  Delibera di C.C. n 6 del 30 marzo 2017 deve essere conferito così come di seguito riportato:

  • Organico all'interno dei sacchetti forniti dal gestore del servizio o eventualmente all'interno di sacchetti biodegradabili;
  • Carta e cartone, plastica, alluminio e indifferenziato, direttamente all'interno  dei mastelli in possesso di tutte le utenze;

Il materiale indifferenziato, tutt'al piu' , puo' essere conferito all'interno di sacchetti trasparenti o che permettano all'operatore di poter eseguire la verifica dello stesso.

Ultimo aggiornamento Venerdì 07 Luglio 2017 10:59
 
E-mail Stampa PDF

Ricercatori botanici di quattro continenti  a Terme Vigliatore

Agrumi di Terme Vigliatore"Terme Vigliatore si conferma polo vivaistico d'eccellenza Mondiale  dai nostri prodotti economia e promozione" afferma soddisfatto l'Assessore al Marketing Territoriale Michele Isgrò.
Terme Vigliatore ospiterà una sezione del "1°Simposio Internazionale sulla fioritura, allegagione e produzione alternata, in corso da ieri, al "Palazzo Chiaramonte Steri" di Palermo, che prevede anche due Tour Professionali uno dei quali si terrà nel "Comune delle Terme e dei Vivai" Una serie di conferenze tecniche esclusivamente su invito che spaziano dall'eco-fisiologia delle piante alla biologia e fisiologia ambientale
Il Simposio è organizzato dal Dipartimento di Agricoltura dell'Università di Palermo in collaborazione con ISHS (International Society for Horticultarl Science) e dalla Rivista Scientifica di orticoltura, floricoltura e frutticoltura "Italus Hortus". Previsti due Tour Professionali uno dei quali si terrà a Terme Vigliatore. L'Università di Palermo, infatti, ha scelto e invitato per l'importante cooperazione tecnica il "Vivaio La Palmara" di Maio, Materia e Scilipoti, che senza riserve hanno accettato, anche in virtù di passate esperienze e collaborazioni con Istituti Sperimentali, Centri Ricerca e Università perfezionando tecniche e allargare la variegata collezione che oggi supera di gran lunga duecento varietà di agrumi, industriali e ornamentali unici e particolari.
Possente macchina organizzativa a lavoro per ricevere domani, mercoledi 21 giugno, la delegazione di circa settanta studiosi di fioriture, provenienti da India, Israele, Cina, Stati Uniti, Spagna, Germania, Francia, Belgio, Olanda, Giappone.
"Essere stati scelti dall'Università è una soddisfazione per l'azienda e per il nostro territorio, ma anche un impegno non indifferente - afferma il Signor Carmelo Scilipoti, responsabile della produzione del vivaio - da giorni lavoriamo per mettere a punto un percorso tra le diverse cultivar,  apponendo sulle piante una scheda con le informazioni tecnico-scientifiche fornite dall'Università. Ricevere una così importante delegazione diventa anche occasione di promozione delle eccellenze e derivati di agrumi per questo stiamo approntando anche degustazioni di marmellate agli agrumi, spremute pigmentate naturali, canditi e liquori, pietanze e dolci ottenuti con i particolari esperidi".
All'incontro è prevista la presenza anche del noto vivaista Tintori di Pescia (Pistoia)  di scrittori, giornalisti e docenti di varie Università Italiane e potrà prendere parte su prenotazione anche la stampa locale. Presente anche il Sindaco Bartolo Cipriano, dopo lo step di studio i prestigiosi delegati, potranno visitare il Comune Termale con l'Assessore al Marketing Territoriale Michele Isgrò promotore insieme a Carmelo Scilipoti di diverse iniziative di promozione come le note performance televisive nazionali,  le idee di un orto botanico di soli agrumi o la propaganda di Terme Vigliatore attraverso un coupon da applicare sulle migliaia di piante che ogni anno raggiungono i mercati di tutta Europa.  Tra gli ospiti anche il Consigliere Emilia Salvo e l'Assessore al Verde Pubblico di Barcellona P.G. Angelo Paride Pino in rappresentanza dell'Amministrazione del Longano.

Ultimo aggiornamento Martedì 20 Giugno 2017 15:04
 
E-mail Stampa PDF

Terme Vigliatore, in Via Tirreno fiori bellissimi: Per proteggerli il Comune limita il traffico.

Oleandri in fiorituraL'Ordinanza inusuale del Comandante Antonino Prizzi riceve notevoli apprezzamenti da tutta Italia.Bloccare il traffico per salvare i fiori? E' quanto accade a Terme Vigliatore. Una iniziativa che lascia senza fiato per la sensibilità dimostrata verso la natura e i fiori. Con specifica ordinanza infatti il Comandante del Nucleo Polizia Municipale Antonino Prizzi,  ha emanato  una misura straordinaria di limitazione del traffico con riduzione del limite di velocità lungo il cavalcavia che dalla zona Maceo porta a mare. C'è di più, perché pur di difendere la preziosa e superlativa bellezza floreale, è possibile che nei prossimi giorni venga istituito addirittura il senso unico alternato.
L'intervento della Polizia Municipale segue una disposizione dell'Assessore al Verde Pubblico Michele Isgrò, condivisa dall'intera amministrazione e dal Sindaco Bartolo Cipriano, da sempre in prima linea nella cura del verde e del territorio. L'esigenza da un lato era quella di tutelare l'incolumità degli automobilisti, gli esili ramoscelli sotto il peso del fiore si sono piegati in modo naturale verso la strada, dall'altra quella di salvaguardare l'eccezionale fioritura di oleandro che sbalordisce per bellezza. "E' prioritario salvaguardare l'incolumità pubblica, afferma l'Assessore Michele Isgrò, ma tagliare adesso queste piante costituirebbe un danno d'immagine di  incommensurabile grandezza. La bellezza dei fiori è effimera perché ha una durata limitata nel tempo e proprio per questo è stato deciso il provvedimento temporaneo sul traffico veicolare, allo stesso tempo l'iniziativa potrebbe indurre i cittadini a prendere sempre più coscienza sul valore e rispetto del nostro patrimonio verde e fiorito" Sul posto infatti un cartello  invita a perdere qualche istante del proprio tempo per apprezzare la straordinaria bellezza del viale. Terme Vigliatore difende a denti stretti quella che per certi versi è diventata anche una identità, un vanto che dopo il riconoscimento nazionale del Circuito Comuni Fioriti e la conquista dei "quattro fiori rossi" ha generato visibilità grazie anche e soprattutto alla passione della "squadra del verde pubblico". L' iniziativa unica in Italia, sta già avendo risonanza su alcuni media specializzati del verde e sono notevoli gli apprezzamenti che l'Assessore Michele Isgrò sta raccogliendo. Intanto la lunga parete fiorita è diventata già meta di curiosi e foto.

 


Pagina 1 di 24

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information