Comune di Terme Vigliatore

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Comune di Terme Vigliatore
E-mail Stampa PDF

Bando di concorso per la creazione di un video spot promozionale del Comune di Terme Vigliatore dal titolo "#termemia"


ll Comune di Terme Vigliatore indice un  bando di concorso che premierà il miglior video spot promozionale dal titolo "#termemia" che valorizzi nella maniera più opportuna l'offerta turistica, culturale e paesaggistica territoriale. Il bando nasce dalla volontà dell'amministrazione di sostenere la produzione di un video spot promozionale del Comune di Terme Vigliatore della durata massima di 120 secondi. Il video spot dovrà promuovere in modo creativo e originale il territorio del Comune a un pubblico generalista, valorizzando le bellezze del territorio, invogliando lo spettatore a viverle, estrapolando un'identità territoriale con l'aiuto di uno o più elementi caratteristici quali: mare, fiori, tradizioni, cibo, spiagge, spazi urbani, etc.
Articolo 1 - OBIETTIVI
E' obiettivo dell'amministrazione "ottimizzare e potenziare la comunicazione e l'immagine della città di Terme Vigliatore ai fini turistici, mediante un lavoro originale e comunicativo da diffondere in TV, sui canali social, su piattaforme di video-sharing, travelling ed advisoring" ed ovviamente sui canali istituzionali dell'Ente.
Articolo 2 - SOGGETTI DESTINATARI
Possono partecipare al concorso: giovani, aziende, professionisti singoli o amatori del settore videografico senza limiti di nazionalità.
Non possono partecipare i dipendenti della dotazione organica del Comune, i rappresentanti delle società amministrate, partecipate o sottoposte al controllo da parte del Comune di Terme Vigliatore, i membri di commissioni in carica presso il Comune di Terme Vigliatore ed i membri della giuria esaminatrice.

Ultimo aggiornamento Venerdì 10 Luglio 2020 11:53 Leggi tutto...
 
E-mail Stampa PDF

IL SINDACO RENDE NOTO CHE NEL NOVERO DELLE INIZIATIVE INTRAPRESE DALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE PER LA SANIFICAZIONE AMBIENTALE CONTRO GLI ANIMALI NOCIVI ALL'UOMO NELLE GIORNATE SOTTO SPECIFICATE   IN TUTTO IL TERRITORIO COMUNALE, VERRANNO EFFETTUATE LE SEGUENTI OPERAZIONI:

  • disinfestazioneGIORNO VENERDI' 10 LUGLIO DALLE ORE 22,00 E SEGUENTI -

1° INTERVENTO DI DISINFESTAZIONE CONTRO ZANZARE - MOSCHE – INSETTI VARI

1° INTERVENTO DI DISINFESTAZIONE DA  ZECCHE SU TUTTO IL LITORALE

  • GIORNO SABATO 11 LUGLIO DALLE ORE 22,00 E SEGUENTI

INTERVENTO DI DEBLATTIZZAZIONE E DERATTIZZAZIONE

I TRATTAMENTI VERRANNO ESEGUITI A CURA DI UNA DITTA SPECIALIZZATA, OPERANTE NEL SETTORE DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA, CON PRESIDI SANITARI NON NOCIVI PER L'UOMO.

SI RENDE NECESSARIO COMUNQUE, ADOTTARE LE SEGUENTI PRECAUZIONI:

1) CHIUDERE LE PORTE E LE FINESTRE DELLE ABITAZIONI

2) EVITARE LA CONTAMINAZIONE DI CIBI E BEVANDE

3) NON STENDERE PANNI E BIANCHERIA

4) EVITARE INALAZIONE E IL CONTATTO DA PARTE DI PERSONE ANIMALI DOMESTICI E D'AFFEZIONE

IL SINDACO

F.to Dr. Domenico Munafò

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Luglio 2020 09:41
 
E-mail Stampa PDF

Avviso pubblico censimento per persone in condizioni di disabilità grave.

Si informano tutte le famiglie residenti nel Comune di Terme Vigliatore, nel cui nucleo siano presenti disabili gravi, riconosciuti tali ai sensi della Legge n. 104/1992 art. 3 comma 3, a presentare al più presto presso l’ufficio servizi sociali, apposita dichiarazione nella quale, ai soli fini del censimento, viene dichiarato il possesso del requisito.
Alla dichiarazione, scaricabile da qui Apri Istanza o ritirabile presso l'Ufficio servizi sociali, deve essere allegata:
-    certificazione di riconoscimento della disabilità ai sensi dell'art. 3 comma 3 della Legge n. 104/1992;
-    copia di documento di riconoscimento in corso di validità.

Documenti Allegati:  Apri Avviso Apri Istanza

Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Luglio 2020 11:38
 
E-mail Stampa PDF

Informazione per il ritiro dei buoni spesa.

Si avvisano i beneficiari che hanno ricevuto comunicazione telefonica che possono presentarsi c/o l'ufficio Servizi Sociali per il ritiro dei buoni.

Si fa presente che gli stessi, ai fini della consegna devono presentare l'allegato n°3 (Domanda di iscrizione agli interventi FSE) compilato.

Apri Allegato 3

Ultimo aggiornamento Lunedì 29 Giugno 2020 09:28
 
E-mail Stampa PDF

DEMOCRAZIA PARTECIPATA PER LA SCELTA DI AZIONI DI INTERESSE COMUNE

AVVISO PUBBLICO PER LA RICHIESTA DI PROPOSTE

Si rende noto che, ai fini della destinazione dei fondi di cui all’art. 6, comma 1 della L.R. n° 5/2014 (come modificata dal comma 2 dell’art. 6 della L.R. 9/2015), la quota del 2% delle somme trasferite dalla Regione Siciliana a questo Ente, dovrà essere spesa con forme di “democrazia partecipata utilizzando strumenti che coinvolgono la cittadinanza per la scelta di azioni di interesse comune in  favore della collettività amministrata”.
Ritenuto di dovere attivare ogni forma di collaborazione;
Si invitano tutti gli organismi interessati, associazioni, enti, gruppi politici, società, onlus e  i singoli cittadini , a presentare le proprie idee progettuali entro il 06/07/2020 ore 12:00.

A tal fine potrà essere utilizzato l'apposito modulo scaricabile o  da ritirare presso l'Ufficio URP, da lunedì a venerdì.

La trasmissione potrà avvenire:

a mezzo posta elettronica all'indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;
a mezzo servizio postale pubblico o servizi analoghi o con consegna a mano al Protocollo del Comune di TERME VIGLIATORE Via del Mare ,69 - 98050(ME).


Apri Avviso Apri Modulo

Ultimo aggiornamento Giovedì 18 Giugno 2020 11:56
 
E-mail Stampa PDF

Orari di ricevimento Uffici Comunali

Il Sindaco rende noto che   a   decorrere   da   martedì   16  Giugno   riprenderà   e  sarà consentito l'accesso in presenza agli Uffici Comunali, nei seguenti giorni e orari:

AREA AMMINISTRATIVA- AFFARI GENERALI

UFFICIO URP             da lunedì a venerdì     dalle ore 9,30 alle ore 12,30
Tel 090/9700350 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

UFFICIO ANAGRAFE         da lunedì a venerdì     dalle ore 9,30 alle ore 12,30
Tel 090/9700316 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

UFFICIO STATO CIVILE         da lunedì a venerdì     dalle ore 9,30 alle ore 12,30
Tel 090/9700315 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

UFFICIO SERVIZI SOCIALI      giovedì      dalle ore 9,30 alle ore 12,30
Tel 090/9700324 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

SERVIZIO MESSI E NOTIFICAZIONE  giovedì  dalle ore 9,30 alle ore 12,30
Tel 090/9700360 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

SERV.  ISTRUZIONE E BORSE STUDIO  giovedì  dalle ore 9,30 alle ore 12,30
Tel 090/9700361 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

UFFICIO CONTENZIOSO          giovedì  dalle ore 9,30 alle ore 12,30
Tel 090/9700399 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

AREA ECONOMICA FINANZIARIA TRIBUTARIA


UFFICIO RAGIONERIA         mercoledì     dalle ore 9,30 alle ore 12,30
Tel 090/9700355 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

UFFICIO TRIBUTI              mercoledì    dalle ore 9,30 alle ore 12,30
Tel 090/9700338 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

UFFICIO ACQUEDOTTO
PUBBLICITA' E AFFISSIONI        mercoledì      dalle ore 9,30 alle ore 12,30
Tel 090/9700337 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

AREA TECNICA

UFFICIO TECNICO LL.PP.
SERVIZI CIMITERIALI               martedì     dalle ore 9,30 alle ore 12,30
Tel 090/9700347 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

UFFICIO ECOLOGIA E AMBIENTE   
VERDE PUBBLICO - URBANISTICA        martedì    dalle ore 9,30 alle ore 12,30
Tel 090/9700326 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

NUCLEO DI POLIZIA MUNICIPALE

UFFICIO POLIZIA MUNICIPALE      da lunedì a venerdì     dalle ore 9,30 alle ore 12,30
Tel 090/9700339 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
UFFICIO COMMERCIO  - SUAP         giovedì     dalle ore 9,30 alle ore 12,30
Tel 090/9700304 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
N.B.: Al fine di evitare assembramenti, nel rispetto delle norme anticovid si invita a contattare preventivamente l'Ufficio.
Si informa, altresì, che l'utenza dovrà sottoporsi a misurazione della temperatura corporea ed essere munito di mascherina.
Nel caso di conferenza con i Capi Area, si forniscono i seguenti recapiti telefoni e/o indirizzi email:

1) RESPONSABILE AREA AMMINISTRATIVA- AFFARI GENERALI
Tel 090/9700336 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
2) RESPONSABILE AREA ECONOMICA FINANZIARIA
Tel 090/9700343 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
3) RESPONSABILE AREA TECNICA
Tel 090/9700326 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
4) RESPONSABILE ISPETTORE CAPO POLIZIA MUNICIPALE
Tel 090/9700339 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Orario di ricevimento al pubblico uffici comunali
Documenti Allegati:  Apri Avviso

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Giugno 2020 09:27
 
E-mail Stampa PDF

Emergenza Coronavirus: Sospensione servizio trasporto extraurbano rimborso quota di compartecipazione

Gentili utenti, vista l’attuale emergenza Covid-19, che ha imposto la chiusura di tutte le scuole e di conseguenza la sospensione del servizio trasporto scolastico extraurbano con l’AST , si
informa che questo Ente procederà ad effettuare il rimborso della somma versata, per gli utenti che hanno effettuato il pagamento della quota di compartecipazione nel corso dell’anno scolastico 2019/20, tenendo conto del periodo di mancato utilizzo del servizio stesso. Si fa presente che la quota di compartecipazione versata per il suddetto periodo, potrà essere utilizzata alla ripresa dell'attività didattica e conseguente riattivazione del servizio per lo stesso beneficiario oppure da un altro componente della famiglia che utilizzerà il servizio di trasporto extrascolastico . La domanda di rimborso deve essere redatta sul modello pubblicato sul sito internet e va inoltrata all'Ufficio Protocollo utilizzando l’email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro il 30 giugno 2020 allegandovi una fotocopia del documento d'identità del genitore richiedente ed indicando l'IBAN sul quale ricevere il rimborso.

Documenti Allegati:  Apri Avviso Apri Istanza

 
E-mail Stampa PDF

Emergenza Coronavirus: Sospensione servizio mensa scolastica - buoni mensa non utilizzati

Si  comunica  che  a  seguito  della  sospensione  del  servizio  di  mensa  scolastica  a  causa dell'emergenza Coronavirus, i genitori ancora in possesso di blocchetti di buoni mensa, potranno  utilizzarli  alla  ripresa  dell'attività  didattica  e  conseguente  riattivazione  del servizio.  Per  quanto  riguarda  i  buoni  residui  degli  alunni  frequentanti  l'ultimo  anno della  scuola  materna,  all'avvio  del  nuovo  anno  scolastico  2020-2021,   potranno  essere convalidate  ed  utilizzate  da  un  altro  componente  della  famiglia  che  beneficerà  del servizio  di  refezione  scolastica;  in  alternativa  ne  potrà  essere  chiesto  il  rimborso  con istanza  scritta  da  presentare  all'Ufficio  protocollo  del  Comune  alla  quale  andranno allegati  i  buoni  non  utilizzati.  Il  relativo avviso  pubblico è  integralmente  visionabile nella Sez. Avvisi e comunicati del Sito. La domanda di rimborso deve essere redatta sul modello pubblicato sul sito internet e va inoltrata all'Ufficio Protocollo utilizzando la mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.     entro   il 30   giugno   2020 allegandovi   una fotocopia  del  documento  d'identità  del  genitore  richiedente  ed  indicando  l'IBAN  sul quale ricevere il rimborso.

Documenti Allegati:  Apri Avviso Apri Istanza

 
E-mail Stampa PDF

Bando Di Selezione Per Assegni Civici Attivita' Lavorativa Per Giovani e Adulti

Sono stati riaperti i termini per la presentazione delle istanze per il  Bando Di Selezione Per Assegni Civici Attivita' Lavorativa Per Giovani e Adulti.Le istanze possono essere presentate entro le ore 12.00 del 22/06/2020

Distretto Socio Sanitario D28
Bando di selezione

BANDO DI SELEZIONE PER ASSEGNI CIVICI ATTIVITA' LAVORATIVA PER GIOVANI E ADULTI
- TERZA ANNUALITA' - per n.7 beneficiari di cui 1 portatore di handicap

 

Documenti Allegati:  Apri Bando di selezione
Ultimo aggiornamento Lunedì 08 Giugno 2020 18:59
 
E-mail Stampa PDF

Oggetto: Emergenza COVID-19 – Chiarimenti in ordine all’ambito di applicazione dell’ordinanza n.21 del 17 maggio 2020.

Circolare n.19 del 23 maggio 2020

  • Uso della mascherina

La mascherina è un dispositivo di protezione individuale e il suo uso è un segno di rispetto per le persone che ci circondano. Portarla sempre con sé, anche nei luoghi all’aperto, e indossarla quando non si può garantire una distanza interpersonale idonea a proteggere dal rischio del contagio, è un obbligo. Pertanto, l’impiego della mascherina è previsto nei luoghi pubblici e nei locali dove, così come si legge anche all’art.3 del DPCM del 17 maggio 2020 – “non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza” interpersonale, ad esempio nei mercati, strade affollate, bar, etc..

Pertanto è obbligatorio averla immediatamente disponibile e indossarla quando non sia possibile mantenere adeguata distanza da altri soggetti. A titolo esemplificativo, quindi, se si percorre una strada isolata non è necessario indossarla, mentre in una strada frequentata è obbligatorio.

Inoltre, l’ordinanza n.21 all’art.23 prevede che la pratica dell’attività motoria deve essere effettuata rispettando il distanziamento di due metri senza l’uso di mascherina che, invece, deve essere indossata al termine in caso di sussistenza delle circostanze sopra riportate

Infine, si ricorda che l’utilizzo di mascherina o altro strumento di copertura di naso e bocca non è obbligatorio per i bambini al di sotto dei sei anni e per le persone con forme di disabilità che ne rendano incompatibile l’uso.

  • Avvocati dello Stato

L’art.19, co.1 lett.b) dell’ordinanza n.21 del 17 maggio 2020 prevede che “sono esonerati dall’osservanza degli obblighi di cui all’articolo che precede gli appartenenti alle seguenti categorie … “b) appartenenti alle Forze dell’ordine, alle Forze armate, al Corpo dei Vigili del fuoco, il personale dei ruoli della Magistratura, i titolari di cariche parlamentari e di governo”. A dette categorie, e segnatamente a quella del personale dei ruoli della Magistratura, va assimilata – quanto all’esonero dall’osservanza dell’obbligo di isolamento – quella del personale dei ruoli dell’Avvocatura Generale dello Stato e delle Avvocature Distrettuali dello Stato.

  • Pasticcerie, panifici e tabacchi

L’art.10, co.1 dell’ordinanza n.21 del 17 maggio 2020, nella parte in cui esclude dall’obbligo di chiusura al pubblico “le farmacie, le edicole, i bar, la ristorazione e i fiorai”, va interpretato nel senso che nel suddetto novero di esclusioni vanno altresì ricompresi, anche alla luce dell’art.3 della medesima ordinanza, le pasticcerie, i panifici e i mercati del contadino che, pertanto, potranno scegliere se osservare o meno l’apertura al pubblico nei giorni domenicali e festivi, e ciò tenuto conto della omogeneità contenutistica delle attività svolte con quelle espressamente autorizzate dall’ordinanza, e i tabacchi, per le particolari finalità svolte da detti esercizi nelle giornate domenicali e festive.

  • Teatri

L’art.1, co.1 lett.m) del DPCM del 17 maggio 2020 prevede che “gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e in altri spazi anche all’aperto restano sospesi fino al 14 giugno 2020. Dal 15 giugno 2020, detti spettacoli sono svolti con posti a sedere preassegnati e distanziati e a condizione che sia comunque assicurato il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro sia per il personale, sia per gli spettatori, con il numero massimo di 1000 spettatori per spettacoli all’aperto e di 200 persone per spettacoli in luoghi chiusi, per ogni singola sala”. Premesso quanto sopra, sono pervenuti alcuni quesiti in ordine alla circostanza se nel numero delle 200 persone indicato dal DPCM debbano essere ricompresi o meno anche gli operatori e i lavoratori delle suddette sale. Tenuto conto dell’imminente inizio della stagione estiva e della sostanziale residualità degli spettacoli da svolgersi in luoghi chiusi, si chiarisce che nel territorio ella Regione Siciliana, con l’espressione “200 persone per spettacoli in luoghi chiusi, per ogni singola sala”, si intendono esclusivamente gli spettatori, fermo restando il rispetto delle regole di distanziamento interpersonale.

  • Esercizi commerciali in luoghi turistici e in luoghi di culto.

I Sindaci possono disporre con proprie ordinanze, nel rispetto degli obblighi di distanziamento interpersonale e di tutte le misure di prevenzione del contagio, l’apertura al pubblico nei giorni domenicali e festivi degli esercizi commerciali siti in luoghi turistici e in luoghi di culto, con eccezione di supermercati e outlet, per i quali continua a valere l’obbligo di chiusura.

  • Scuole di danza, Parchi avventura e Parchi acquatici

L’apertura nei giorni domenicali e festivi delle strutture e degli esercizi di cui al presente paragrafo é ammessa, per analogia con la disciplina in materia di attività sportive, a condizione del rispetto integrale, oltre che delle regole del DPCM del 17 maggio 2020, delle prescrizioni di cui alle circolari del Dipartimento Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico prot.16255 del 3 maggio 2020 e prot.19361 del 21 maggio 2020. Nel rispetto delle medesime prescrizioni, è ammessa l’apertura ordinaria delle Scuole di danza.

Il Preposto all’Ufficio del Soggetto Attuatore ex OCDPC 630/2020

Dirigente Generale del DRPC Sicilia

Foti

Ultimo aggiornamento Lunedì 25 Maggio 2020 12:24
 
E-mail Stampa PDF

 

AVVISO

Per meri refusi, l'ordinanza del Sindaco contingibile

ed urgente n. 15 del 04/05/2020, è stata ripubblicata con i seguenti nuovi dati:

- al punto 2, le parole "e dalle ore 16:00 alle ore 19:00" sono sostituite dalle parole "e dalle ore 15:30 alle ore 19:00";

- al punto 2.2) le parole "Per tali attività si dispone l'obbligo di chiusura alle ore 20:30." sono sostituite dalle parole "Per tali attività si dispone l'obbligo di chiusura alle ore 22:30.";

- al punto 4) le parole "in ciascuna fascia oraria è consentita la permanenza di un massimo di n. 2 persone, incluso il custode, per ciascun campo;" sono sostituite dalle parole "in ciascuna fascia oraria è consentita la permanenza di un massimo di n. 2 persone per ciascun campo, oltre al custode;".

Ultimo aggiornamento Martedì 05 Maggio 2020 13:22
 


Pagina 1 di 41

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information