Comune di Terme Vigliatore

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Comune di Terme Vigliatore
E-mail Stampa PDF

Terme Vigliatore si colora di fiori natalizi

L'Assessore Michele Isgrò tra le nuove pianteOltre mille piante per un progetto di fioriture dal Natale all'estate.Vivaci colori dei fiori per rendere più accogliente e allegro il paese nel periodo festoso del Natale e nelle giornate uggiose dell'inverno. Questo l'obiettivo dell'Assessore al Verde Pubblico Michele Isgrò che da qualche giorno ha dato l'avvio a una rivisitazione natalizia di tutte le fioriere e aiuole di Terme Vigliatore, con gli "operatori del verde pubblico" coordinati da Nino Bellinvia impegnati ad addobbare con colorate piantine di ciclamini, il centro cittadino come ogni frazione del paese, da San Biagio a Vigliatore, Acquitta e Marchesana fino al Palazzo Municipale."Non solo piante per il periodo invernale e natalizio, afferma l'Assessore Michele Isgrò, perché pianteremo sopratutto specie perenni nell'ottica di un investimento per il futuro che renderà in bellezza già dalla prossima stagione estiva e sempre di più nei prossimi anni a venire. Contestualmente al restyling si provvederà alla sostituzione di piante danneggiate o malconce rendendo l'aspetto finale gradevole e armonico".In realtà non si tratta di un impegno di spesa recente bensì di una gara espletata dall'Amministrazione Comunale nei mesi estivi. La fornitura assegnata tramite evidenza pubblica attraverso il sistema del Mercato Elettronico MEPA è stata aggiudicata dalla ditta "Isola Verde" di Umberto Castagnino con sede in Siracusa. Tra gli impianti di maggiore rilievo sarà alberato con "Palme Cocos" il Viale delle Terme, dove già da tempo erano stati predisposti gli stalli. Analogo scenario sarà creato lungo la parte rettilinea di Piazza Cattafi e in una parte della Via Imperatore Augusto a San Biagio. Un punto fiorito di forte impatto sarà creato con una sequenza di fioriere nella rotonda che da Via Nazionale immette sulla Via Benedettina Inferiore. Il resto sarà piantumato secondo una bozza d'intervento concertata tra il Sindaco Bartolo Cipriano, l'Assessore Michele Isgrò e l'Uffico Tecnico. Alla fine si sfioreranno le milleduecento piante messe a dimora, di cui circa cinquecento ciclamini e altrettante rose paesaggistiche scelte dopo i soddisfacenti risultati verificati nel tempo dai rosai presenti nei parchi che grazie alle miti temperature termensi assicurano una lunga fioritura da Aprile a Dicembre.L'intervento ben si concilia anche con l'esigenza di onorare il recente risultato ottenuto nella Premiazione Nazionale Comuni Fioriti, svoltasi lo scorso 12 novembre a Spello (Perugia). Oltre la conferma della valutazione con i "quattro fiori rossi" è stato assegnato a Terme Vigliatore anche il secondo posto nella categoria di paesi superiori a cinquemila abitanti con quattro fiori che equivale anche ad un premio in fioriture di mille euro che saranno consegnati in tarda primavera.

 
E-mail Stampa PDF

Avviso esplorativo per la ricerca di manifestazioni di interesse da parte di soggetti privati, cittadini e/o operatori economici, alla cessione in locazione di idonei appartamenti, abitazioni ad uso residenziale da destinare al Progetto di Accoglienza S.P.R.A.R. (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati )

L’Amministrazione Comunale di Terme Vigliatore intende valutare la presenza sul territorio comunale di soggetti privati, Cittadini e/o Operatori economici, proprietari o aventi in disponibilità, idonei immobili appartamenti, abitazioni, arredati o semi arredati ad uso di civile abitazione ubicati sul territorio comunale, disponibili a cedere i medesimi in locazione all’Ente esecutore dei servizi per l’accoglienza di nuclei familiari o singoli all’interno del Progetto di accoglienza S.P.R.A.R (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati).
All’interno degli immobili verrà garantita l’accoglienza dei migranti e lo svolgimento dei servizi di accoglienza materiale; mediazione linguistica-culturale; orientamento per 1'accesso ai servizi del territorio; formazione e riqualificazione professionale; orientamento per l’accompagnamento al inserimento lavorativo nonché ogni altro servizio rivolto a rifugiati e richiedenti asilo o titolari di protezione sussidiaria ed umanitaria previsto dalle disposizioni in materia.
Numero immobili
La presente ricerca è volta ad individuare n.6 appartamenti/abitazioni con una ricettività preferibilmente non superiore alle 4 unità cadauno al fine di garantire un concreto piano di accoglienza diffusa sul territorio del Comune di Terme Vigliatore
Localizzazione:
Gli immobili devono essere localizzati all'interno del territorio comunale, serviti da mezzi di trasporto pubblico urbano e/o extraurbano.
Requisiti urbanistici e costruttivi generali:
Gli immobili devono essere idonei per l’utilizzo ad uso abitazione/residenza e realizzati nel rispetto della normativa urbanistico - edilizia vigente, agibili e abitabili, provvisti di tutte le certificazioni di conformità previste dalla normativa vigente;
Caratteristiche dell'immobile:
Gli spazi concernenti gli immobili oggetto di proposta dovranno avere la seguente dotazioni minime:
impianto igienico-sanitario idoneo e dimensionato rispetto al potenziale ricettivo dell’immobile ( 1 bagno ogni 5 unità)
impianto elettrico e di illuminazione a norma;
impianto di riscaldamento (e/o condizionamento a norma;
allacciamenti ai pubblici servizi a norma;
impianti antincendio rispondenti alle normative vigenti, qualora necessari;
Come presentare l’offerta di disponibilità
L’offerta di disponibilità, redatta sull’apposita modulistica allegata (Dichiarazione di disponibilità) dovrà riportare gli estremi del titolare ( o avente nella disponibilità) l’immobile, l’ubicazione e la composizione dello stesso. Le proposte dovranno essere corredate ed integrate dalla seguente documentazione:
fotocopia del documento di identità del sottoscrittore;
fotocopia codice fiscale del sottoscrittore;
planimetria dell’alloggio e delle relative pertinenze in scala adeguata;
certificato agibilità o abitabilità dell’immobile;
elenco di tutti gli arredi, i mobili e gli elettrodomestici che, eventualmente, compongono la dotazione dell’appartamento;
certificazione energetica;
n. 5 fotografie (esterno; camera; servizio igienico; sala comune; cucina) di ogni ambiente che compone l’appartamento.
I soggetti interessati sono invitati a presentare la propria manifestazione di interesse utilizzando esclusivamente il modulo allegato che deve pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 18/12/2017 a mezzo servizio postale o servizi similari o con consegna a mano al Protocollo del Comune di Terme Vigliatore  98050(ME), o a mezzo Pec: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Per chi presenterà richiesta in formato cartaceo, l’istanza, presentata in un plico chiuso, sigillato e controfirmato ai lembi di chiusura, dovrà recare all’esterno la denominazione del soggetto privato, Cittadino e/o Operatore economico il relativo indirizzo e il Codice fiscale/Partita IVA, nonché la seguente dicitura: Avviso esplorativo per la ricerca di manifestazione di interesse non vincolante da parte di soggetti privati, Cittadini e/o Operatori economici, alla cessione in locazione di idonei appartamenti/abitazioni ad uso residenziale da destinare al Progetto di Accoglienza S.P.R.A.R. (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati )
A parità di offerta (economica e di ampiezza) sarà privilegiato l’immobile già arredato. Il presente avviso non costituisce né un’offerta contrattuale, né una sollecitazione a presentare offerta, ma è da intendersi come mero procedimento finalizzato alla raccolta di manifestazioni di interesse che non comportano né diritti di prelazione o preferenza né impegni o vincoli sia per i soggetti che presentano manifestazione di interesse che per il Comune di Terme Vigliatore L'Amministrazione
Comunale, a seguito dell'esame delle manifestazioni di interesse pervenute, si riserva la facoltà di invitare i soggetti interessati a fornire ulteriori informazioni sugli alloggi disponibili. Responsabile del procedimento - Trattamento dei dati- Pubblicità dell’avviso II Responsabile del procedimento è la dott.ssa Tindara Materia

Documenti Allegati:  Apri Avviso integrale Apri Modulo disponibilità

Ultimo aggiornamento Lunedì 11 Dicembre 2017 12:50
 
E-mail Stampa PDF

Avviso per presentazione istanze per il reddito di inclusione (REI)

Si rende noto che con decorrenza 1° dicembre 2017,ai sensi del Decreto Legislativi n.147 del 15 settembre 2017,   sarà erogato  il Reddito di Inclusione- ( REI ) - sussidio in sostegno delle famiglie. Il Reddito di Inclusione (REI) è una misura di contrasto alla povertà dal carattere universale, che prevede un sussidio economico in favore delle famiglie economicamente svantaggiate.
Il REI si compone di due parti:
1.  un beneficio economico, erogato mensilmente dalle Poste italiane attraverso la Carta REI che verrà inviata in busta chiusa al richiedente;
2. un progetto personalizzato, previsto dai servizi sociali del Comune, di attivazione e di inclusione sociale  lavorativa volto al superamento delle condizioni di povertà.
Il REI nel 2018 sarà erogato ai nuclei familiari in possesso dei seguenti requisiti:
a) Requisiti di residenza e soggiorno
Il richiedente deve essere congiuntamente:
Cittadino dell’unione o suo familiare che sia titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, ovvero cittadino di paesi terzi in possesso di permesso di soggiorno di lungo periodo;
Residente in Italia, in via continuativa, da almeno due anni al momento della presentazione della domanda.
b) Requisiti familiari
Il nucleo familiare deve trovarsi in almeno una delle seguenti condizioni:
Presenza di un minorenne;
Presenza di una persona con disabilità e di almeno un suo genitore o un suo tutore;
Presenza di una donna in stato di gravidanza accertata (nel caso in cui sia l’unico requisito familiare posseduto, la domanda può essere presentata non prima di quattro mesi dalla data presunta del parto e deve essere corredata da documentazione medica rilasciata da una struttura pubblica);
Presenza di un componente che abbia compiuto 55 anni con specifici requisiti di disoccupazione.
c) Requisiti economici
Il nucleo familiare deve trovarsi in almeno una delle seguenti condizioni:
Un valore ISEE in corso di validità non superiore a 6 mila euro;
Un valore ISRE non superiore a 3 mila euro;
Un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore a 20 mila euro;
Un valore del patrimonio mobiliare non superiore a 10 mila euro (ridotto a 8 mila euro per la coppia e a 6 mila euro per la persona sola) .
d) Altri requisiti
Per accedere al REI è inoltre necessario che ciascun componente del nucleo familiare:
Non percepisca NASpl o altri ammortizzatori sociali di sostegno al reddito in caso di disoccupazione involontaria;
Non possieda autoveicoli e/o motoveicoli immatricolati la prima volta nei 24 mesi antecedenti la richiesta;
Non possieda navi e imbarcazioni da diporto.
I cittadini interessati, in possesso dei requisiti richiesti, a presentare la domanda a partire dal prossimo 1 dicembre 2017 direttamente al Comune che, successivamente, provvederà ad inoltrarle all’Inps, ai fini della verifica automatica delle condizioni previste dal Decreto n. 147 del 15 settembre 2017.
Il modulo dell’istanza,  è disponibile presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico o l’Ufficio Servizi Sociali del Comune, oppure scaricabile da qui Apri scarica.
All’istanza, debitamente compilata, dovrà essere allegata la seguente documentazione:
Fotocopia del documento di identità in corso di validità;
Fotocopia del codice fiscale o della tessera sanitaria;
Attestazione ISEE in corso di validità completa di DSU;
Certificato di disoccupazione, qualora il dichiarante si trovi in tale condizione.
Il Comune raccolte le domande verifica i requisiti di cittadinanza e residenza e le trasmette all'INPS che a sua volta verifica il possesso dei requisiti e se ne riconosce il beneficio invia alle Poste Italiane la disposizione di accredito.
Per ulteriori informazioni  relative sia al REI che al SIA rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Terme Vigliatore.

Documenti Allegati:  Apri Avviso Apri Istanza

 
E-mail Stampa PDF

Partecipazione al MYplant & Garden - International Green Expo

MYplant & GardenIl Comune di Terme Vigliatore (ME) sarà presente come ente pubblico espositore alla fiera MYPLANT & GARDEN - International Green Expo che si terrà dal 21 al 23 febbraio 2018 a Milano
Si invitano i titolari delle aziende florovivaistiche avente sede nel territorio comunale a partecipare alla riunione che avrà luogo il giorno 11 dicembre 2017 alle ore 17.00 presso la sala consiliare.
Durante la riunione verranno affrontati i seguenti punti:
Stand Comune di Terme Vigliatore (dimensione e posizione stand);
Modalità di adesione delle aziende florovivaistiche;
Creazione di una brochure fieristica per promuovere il Comune di Terme Vigliatore e ciascuna delle aziende florovivaistiche aderenti;
Varie ed eventuali

Ultimo aggiornamento Giovedì 07 Dicembre 2017 11:23
 
E-mail Stampa PDF

Terme Vigliatore, celebrata la festa nazionale dell'albero

Festa dell'alberoMomento festoso, istruttivo e di sensibilizzazione per gli oltre 700 alunni dell'Istituto Comprensivo di Terme Vigliatore che questa mattina hanno festeggiato la Giornata Nazionale dell'Albero.In tutti i plessi scolastici, infazia, primaria e secondaria di Vigliatore San Biagio e Terme Centro i bambini coadiuvati dalle loro insegnanti hanno messo a dimora un piccolo alberello di limone donato dall'Amministrazione Comunale.
La Giornata Nazionale dell'Albero è stata istituita alcuni anni fa dal Ministero dell'Ambiente e prevede per il 21 novembre di ogni anno varie attività di promozione del valore dell'albero e dell'importanza del verde, per gli alunni, infatti, la festosa giornata odierna è stata preceduta da momenti didattici dedicati al tema e abilmente istruite dai docenti dei vari plessi. Era dal 2010 che l'Amministrazione di Terme Vigliatore non festeggiava la giornata dell'albero, allora come oggi è stato l'Assessore al Verde Pubblico Michele Isgrò a spronare la Festa coinvolgendo l'Istituto Comprensivo con la Dirigente Scolastica Prof.ssa Ernica Marano immediatamente disponibile alla sinergia e condivisione della giornata nazionale.Un momento Istituzionale simbolico si è svolto solo della sede della Direzione Didattica mentre tutti gli altri plessi hanno provveduto autonomamente alla piantumazione. Presenti in rappresentanza dell'Amministrazione il Vice Sindaco Stefano Feminò, l'Assesore al Verde Pubblico Michele Isgrò e il Vice Comandante del Nucleo di Polizia Municipale Orazio Milone, in rappresentanza dell'Istituto Comprensivo oltre a tutti i docenti del plesso era presente la Vice Dirigente Prof. Francesca Materia che in un breve intervento ha ringraziato tutto il corpo docente per la collaborazione e l'Amministrazione. Dopo la piantumazione, tra applausi, poesie e canzoncine dei bambini il Vice Sindaco Feminò hanno voluto ricordare il legame importante tra l'albero e la stessa vita dell'uomo mentre l'Assessore Michele Isgrò visibilmente soddisfatto ha sottolineato il forte legame di Terme Vagliatore con il verde in tutte le sue forme, da quello pubblico premiato con riconoscimenti nazionali a quello privato delle tante aziende vivaistiche che danno lustro al Paese in tutta Europa.La festa odierna cosi come annunciato nei giorni scorsi è stata condivisa simultaneamente in tutti i Comuni Fioriti della Sicilia. A completamento del programma della Festa dell'Albero, nei prossimi giorni sarà riproposta la giornata naturale con tecniche di respirazione e meditazione a cura di esperti naturopati, già in programma per Domenica scorsa ma rimandata causa pioggia.

 
E-mail Stampa PDF

Analisi acque  acquedotto comunale ottobre 2017

IAnalisi acquel Sindaco comunica alla cittadinanza che da analisi effettuate sulle acque dei serbatoi dell'acquedotto comunale , dai valori riscontrati la qualità delle acque risulta conforme ai valori indicati dal Decreto Legislativo 31/2001 e smi concernente la qualità delle acque destinate ad uso umano.
Di seguito le analisi in dettaglio:

icon Esito analisi uscita serbatoio Terme  (176.98 kB)

icon Esito analisi uscita serbatoio Vigliatore (184.17 kB)

icon Esito analisi uscita Pozzo Ponte Cicero (177.01 kB)

icon Esito analisi uscita pozzo Amendola (342.41 kB)

icon Esito analisi servizi igienici asilo Vigliatore  (178.42 kB)

icon Esito analisi fontane pubbliche (524.48 kB)

Ultimo aggiornamento Lunedì 20 Novembre 2017 10:41
 
E-mail Stampa PDF

Festa dell’albero: Domenica a piedi scalzi sul prato dei Benedettini per cogliere l’energia della natura. Martedi un albero in ogni scuola.

Festa albero 2017Sarà una Festa dell’Albero alternativa quella in programma nel Comune Fiorito di Terme Vigliatore. Un abbraccio simbolico ma anche fisico agli alberi, spesso custodi millenari di segreti e della storia di Vita dell’Uomo. L’Assessore al Verde Pubblico Michele Isgrò cogliendo a spunto il risultato di continue ricerche sugli effetti benefici derivanti dal contatto con il verde, ha proposto per Domenica 19 novembre a partire dalle ore 9,30, una salubre mattinata di benessere tra gli alberi del Parco dei Benedettini. L’esperta in naturopatia Antonella Raffa spiegherà alcune tecniche di meditazione e respirazione all’aria aperta, utilissimi anche per chi giornalmente pratica passeggiate e jogging per le vie e spazi verdi del paese cercando a volte inconsapevolmente quella delicata connessione tra uomo, natura e cose. L’incontro è libero ed esteso a tutti, una vera “full green immersion” per condividere a pieno l’energia della natura trattando temi interessanti anche per la salute fisica e mentale.Tra passeggiate e momenti di ascolto sarà un altro esperto in bio-benessere Francesco Chiofalo, a spiegare le tecniche di concentrazione con i suoni della chitarra. Nella giornata nazionale dell’albero indetta dal Ministero dell’Ambiente per il 21 novembre di ogni anno, in tutti i plessi scolastici di Terme Vigliatore compresi ovviamente quelli delle Frazioni di San Biagio e Vigliatore, sarà piantato un alberello. La Dirigente dell’Istituto Comprensivo di Terme Vigliatore Prof.ssa Enrica Marano, ha accolto positivamente la proposta di collaborazione dell’Assessore al verde Pubblico Michele Isgrò per esaltare in condivisione tra le Istituzioni di guida ed educazione dei più piccoli e del Paese, l’importanza e la necessità di rispetto dell’Ambiente, e dell’eco-sistema. Proprio su questi temi l’attività dell’Istituto Comprensivo è già ricca e all’avanguardia basta pensare la recente istallazione dell’apiario unico in Italia attraverso il quale gli alunni potranno osservare la vita delle api. Gli alberelli per celebrare la festa saranno quindi  fornite dall’Assessorato al Verde Pubblico e verranno piantumate autonomamente dagli alunni nei vari plessi. Non è esclusa nei vari momenti la partecipazione dell’Amministrazione Comunale. Anche il Sindaco Bartolo Cipriano pianterà un albero in adesione a un progetto condiviso tra la  rete Siciliana dei “comuni fioriti” che vedrà i tredici Sindaci impegnati in tale operazione allo stesso orario dello stesso giorno. Le foto della piantumazione nei “Comuni Fioriti della Sicilia” saranno poi diffuse in un unico album condiviso dai vari siti comunali e social network creando anche cosi promozione e valore territoriale. Nel quadro della festa dell’Albero di Terme Vigliatore è prevista nei prossimi giorni anche l’installazione della scultura moderna denominata “l’Albero della Vita” regalata al Comune dall’eclettico artista AldoBrando ossia il noto Ingegnere Achille Baratta.

Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Novembre 2017 16:08
 
E-mail Stampa PDF

Bando di gara "Costruzione loculi nei cimiteri comunali di Terme centro e Vigliatore - Comune di Terme Vigliatore"

Oggetto:“Costruzione loculi nei cimiteri comunali di Terme centro e Vigliatore - Comune di Terme Vigliatore”

CIG: 70996944D4

CUP: E81H17000530004

importo complessivo dell’appalto a base di gara Euro 125.531,36 (diconsi centoventicinquemilacinquecentotrentuno/36) di cui:
Euro 123.352,32 (diconsi centoventitremilatrecentocinquantadue/32), soggetti a ribassa, comprensivi dei costi della manodopera quantificati in € 38.266,35;
Euro 2.178,04 (diconsi duemilacentosettantotto/04) oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso;

Presentazione delle offerte entro e non oltre le ore 12,00 del 10/08/2017

Documenti Allegati: Apri Bando Apri Disciplinare Apri Elaborati Progetto Costruzioni Loculi Apri Modello Costruzione Loculi Cimitero

 

Nomina Commissione preposta alle operazioni di gara    Apri Determina C.U.C. n.18

Verbale di gara Procedura aperta   Apri Verbale1 Apri Verbale 2 Apri Verbale 3 Apri Verbale 4 Apri Verbale 5 Apri Verbale 6 Apri Verbale 7 Apri Verbale 8 Apri Verbale 9 Apri Verbale10

Avviso ripresa operazioni di gara Apri

Nomina componente sostitutivo commissione preposta alle operazioni di gara Apri

Ultimo aggiornamento Mercoledì 13 Dicembre 2017 10:22
 
E-mail Stampa PDF

Nuove iscrizioni nell'Albo Unico delle persone idonee all'ufficio di scrutatore di seggio elettorale
Art. 9, Legge 30 Aprile 1999, n 120


IL SINDACO visto che ai sensi dell'art. 1 della legge 8 marzo 1989, n. 95, come sostituite dall'art. 9, comma 1, della legge 30 aprile 1999, n. 120, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 101 del 3 maggio 1999, in ogni Comune della Repubblica è tenuto un unico Albo delle persone idonee all'ufficio di scrutatore di seggio elettorale comprendente i nominativi degli elettori che presentino apposita domanda rilevato che, ai fini dell'aggiornamento periodico di detto Albo, entro il mese d ottobre di ogni anno, nell'Albo Pretorio del Comune ed in altri luoghi pubblici, deve essere affisso un apposito manifesto
INVITA gli elettori che desiderano essere inseriti nell'Albo delle persone idonee all'ufficio di scrutatore di seggio elettorale, a presentare domanda in carta semplice, entro i 30 novembre 2017 presso questo Comune.
Si avverte che l'inclusione nel predetto Albo è subordinata al possesso dei seguenti requisiti:
a)     essere elettore di questo comune;
b)     avere assolto gli obblighi scolastici.
Sono esclusi dalla funzione di Scrutatore di seggio elettorale coloro che s trovino nelle condizioni di cui all'art. 23 del Testo Unico delle leggi per la composizione e la elezione degli organi delle Amministrazioni comunali:
1)     I dipendenti del Ministero dell'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e de Trasporti;
2)     Gli appartenenti a Forze Armate in servizio;
3)     I medici provinciali, gli ufficiali sanitari e medici condotti;
4)     I segretari comunali e i dipendenti comunali addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali;
5)     I candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.
Per il ritiro dei modelli di domanda e per ogni altra informazione, gli interessat possono rivolgersi al personale addetto all' Ufficio Elettorale Comunale durante il normale orario di lavoro.
Si avverte inoltre che, tenuto conto del carattere permanente delle iscrizioni già effettuate, gli elettori già iscritti nell'Albo Unico delle persone idonee al'Ufficio di scrutatore di seggio elettorale non devono ripresentare nuove domande d'iscrizione

Apri Avviso

 
E-mail Stampa PDF

Michele Isgrò' rilancia il verde partecipato.
Appello alle aziende - Ogni giorno visite di buyers Internazionali: "Accogliamoli tra i fiori".


Accrescere l'attuale patrimonio verde, per rendere Terme Vigliatore ancora più accogliente. Sembra inesauribile l'azione propulsiva dell'Assessore al Verde Pubblico Michele Isgrò, che seppur soddisfatto dei risultati fin qui ottenuti, non è mai paco e quindi cerca nuovo slancio e soprattutto il coinvolgimento partecipativo di aziende e cittadini, anche per esaltare attraverso iniziative condivise il sentimento di appartenenza al paese.
Fiore all'occhiello di un paese che esporta molti prodotti in tutta Europa, il verde pubblico curato negli anni ha relegato a Terme Vigliatore un'immagine identificativa di notevole valore.
"Dobbiamo fare di più, afferma l'Assessore Michele Isgrò, passata l'estate e il periodo dei vacanzieri, il nostro territorio si mostra diverso, ma comunque vivace, alla frenesia estiva si contrappone un silenzioso ma quotidiano flusso di rappresentanti, imprenditori e acquirenti, soprattutto esteri che costituiscono buona parte della nostra economia, ossia lavoro e benessere.
Raggiungono Terme Vigliatore per acquisti e contrattazioni con le sue importanti aziende che esportano in Europa e nel Mondo, come le industrie di estrazione succhi agrumari o quella delle acque minerali, come le Terme e i centri benessere ma anche i vari bar, negozi, artigiani, liberi professionisti, hotel e quant'altro, senza dimenticare le tante aziende florovivaistiche che convogliano costantemente nel paese, frequenti visite di operatori Internazionali.
Per noi, ma anche per loro abituati a paesi super curati, attenti al green e al decoro, cogliamo ogni imput e amplifichiamo l'accoglienza della "nostra economia" che non inizia all'ingresso delle singole aziende, ma al cartello d'ingresso della città, facciamo che uscendo per un semplice caffè possiamo essere fieri e orgogliosi con i nostri ospiti per il luogo dove viviamo."
Da qui la riproposta, di iniziative già lanciate anni fa, nel corso del primo mandato assessoriale, ma sempre valide e attuali. Due in particolare: "Adotta un aiuola", riservata alle aziende, e  "Regala un albero al tuo paese", con possibilità di dedica a una persona amata, riservata a tutti coloro che vogliono donare una pianta o un albero.
Partecipare si deve leggere come attenzione al supporto green del mondo intero oggi di grande attualità e per un'azienda proiettata ai mercati esteri questo è importantissimo, tra l'altro si ha una pubblicità sull'aiuola adottata ma fondamentale si lancia un bel messaggio ambientale ai clienti, ai bambini e alla comunità.
Aderire è semplicissimo perché basta presentare una domandina al Comune e individuare insieme agli addetti del verde gli spazi liberi.
Intanto Terme Vigliatore è già in frenesia per un altro importante appuntamento, la Premiazione Nazionale dei Comuni Fioriti d'Italia, un nuovo riconoscimento per il lavoro quotidiano della squadra verde pubblico, ormai ribattezzata "operatori di bellezza sociale". L'11 e 12 novembre nella città Umbra di Spello (Perugia), si parlerà anche di eco-bonus verde, la recente misura che prevede uno sconto fiscale per le opere nel verde privato.

 


Pagina 1 di 27

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di pi sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information